SIENA NOTIZIE NEWS

POTERE AL POPOLO: "SIENA È CON I LAVORATORI WHIRLPOOL"

News inserita il 26-06-2019

Stamane, giorno di mercato, è stato esposto in fortezza uno striscione di solidarietà con la lotta dei lavoratori della Whirlpool.
È bene che la città sappia che la multinazionale americana, in aperta violazione dell'accordo preso con il Ministero dello Sviluppo Economico che prevedeva investimenti in Italia con milioni di denaro del contribuente, ha annunciato la chiusura dello stabilimento di Napoli, uno dei migliori in Italia, e la ricerca di un acquirente per il medesimo.
È bene che la città sappia che nello stabilimento di Siena si lavora a turni ridotti (quattro a settimana) di quattro ore, a ritmi intensi,e i lavoratori sono retribuiti coi contratti di solidarietà.
La multinazionale continua a non dare assicurazioni sul futuro di tutti i suoi stabilimenti in Italia (Varese, Napoli, Siena, Carinaro), nonostante le perentorie richieste dei sindacati e dei lavoratori.
È chiara la volontà di spostare altrove le produzioni, o comunque di far pagare ai lavoratori le perdite della azienda, un po' come fece, tra il plauso di politici servi e giornalisti tanto al chilo, Marchionne, con la FIAT.
Occorre il massimo di solidarietà da parte di tutta la città, per difendere uno degli ultimi presidi industriali di Siena, la nostra città che politici al servizio delle logge e delle banche hanno ridotto nelle attuali condizioni.
Potere al Popolo di Siena e provincia, nel quadro della campagna di sostegno alla lotta già iniziata, invita cittadini organizzati e non alla ASSEMBLEA CITTADINA, VENERDI 28 GIUGNO ORE 17.00 AL CIRCOLO ARCI 2 PONTI, VIA ARETINA, 190. Non un passo indietro!


Potere al Popolo Siena

 

Galleria Fotografica

Web tv