SIENA NOTIZIE NEWS

POGGIBONSI: SI ACQUISTANO ATTREZZATURE PER LE SCUOLE

News inserita il 11-08-2020

Avviate le procedure di gara per l’acquisto di arredi e attrezzature nelle scuole grazie al contributo di 130mila euro che l’Amministrazione si è aggiudicata nell’ambito del PON, Programma Operativo Nazionale. “Un contributo recente e che abbiamo formalmente acquisito in Bilancio proprio nell’ultimo Consiglio Comunale – dice l’assessore alle Politiche Educative Susanna Salvadori – Servirà per introdurre una serie di migliorie individuate in maniera condivisa attraverso il tavolo permanente attivato con i dirigenti scolastici dei Comprensivi. Elementi utili per riadattare e rimodulare spazi e aule nel rispetto delle norme anticontagio e quindi per accompagnare al meglio l’attività del nuovo anno scolastico”. In fase di procedure di gara il progetto è stato suddiviso in due lotti, uno relativo agli arredi per interni e l’altro relativo agli arredi da giardino. Termine utile per partecipare alla manifestazione di interesse è il 31 agosto.
Il progetto riguarda la progettazione di spazi, ambienti interni ed esterni e aule didattiche in chiave di adeguamento e adattamento funzionale per favorire modalità organizzative legate a protocolli di funzionamento dei servizi per l’accesso quotidiano, la fruibilità, l’accoglienza, nella piena garanzia delle norme nazionali e regionali legate all’emergenza epidemiologica. In seguito alle valutazioni effettuate con le scuole sono state definite le azioni prioritarie. Ne fa parte l’ampliamento degli arredi per l’adattamento di spazi e aule e l’ampliamento degli arredi negli spazi esterni per aumentare ed adeguare le dotazioni esistenti e favorire la fruibilità massima degli spazi. “C’è un impegno che prosegue su tutti i fronti in vista della ripartenza. Un impegno che riguarda l’organizzazione degli spazi e delle attività, ma anche l’erogazione di servizi quali mensa e trasporto – chiude l’assessore - Un percorso di condivisione e pianificazione che ci accompagnerà nei prossimi giorni e settimane con l’obiettivo prioritario e anch’esso condiviso è quello di garantire la ripartenza delle attività per tutti in maniera più normale possibile e in sicurezza”.

 

 

 

Galleria Fotografica

Web tv