SIENA NOTIZIE NEWS

POGGIBONSI: DAL 26 MAGGIO TORNA IL MERCATO SETTIMANALE AL COMPLETO

News inserita il 25-05-2020


Domani, 26 maggio 2020, torna a svolgersi al completo il mercato del martedì a Poggibonsi, che negli ultimi mesi ha visto la sola presenza dei banchi alimentari.
“E’ stato necessario definire un riassetto complessivo del mercato per consentire il suo svolgimento nel rispetto dei protocolli di sicurezza introdotti in questa nuova fase – dice l’assessore alle attività produttive Fabio Carrozzino – Abbiamo portato avanti un’opera di riorganizzazione, in primis con la Polizia Municipale e in condivisione con la commissione apposita e con le associazioni di categoria, per garantire il massimo equilibrio fra tutte le esigenze, a partire dal rispetto delle prescrizioni stabilite. Siamo pronti per l’avvio della fase 2 anche per il mercato”. Al termine del percorso di condivisione sono state approvate, per tutto il periodo di emergenza sanitaria Covid19, una serie di misure logistiche, organizzative e di presidio in relazione agli spazi disponibili, per evitare il sovraffollamento ed assicurare il distanziamento sociale.

In particolare è stato approvato un disciplinare specifico per tutte le aree di mercato, con misure generali da rispettare come la distanza interpersonale di almeno un metro, l’interdizione al pubblico degli accessi laterali fra i banchi di vendita, la vendita consentita solo fronte banco. Obbligo specifici sono rilevati per i clienti: distanza interpersonale, divieto di assembramento, uso delle mascherine di protezione per tutto il tempo di permanenza nell’area del mercato, uso dei guanti usa e getta nelle attività di acquisto, particolarmente per l’acquisto di alimenti e bevande. Obblighi per gli operatori: igienizzazione, uso dei presidi di sicurezza, gestione in sicurezza della propria postazione.

Per quanto riguarda in particolare il mercato settimanale di Poggibonsi, l’area è stata circoscritta con lo spostamento di alcuni posteggi e l’individuazione di varchi dove sarà installata apposita segnaletica sulle misure di sicurezza da osservare da parte della clientela e i posteggi sono stati raggruppati per settore merceologico.

Gli accessi da via Redipuglia saranno chiusi e sarà possibile entrare nell’area del mercato in sicurezza da via della Libertà, dall’area della stazione e da via Fassati. Nell’area di via Montemaggio e piazza XVIII luglio saranno concentrati gli alimentari. Nell’area di via Gorizia si spostano i banchi di piante, sementi e animali vivi. Tutto il resto dell’area e quindi via Verdi, via Montecitorio, via della Libertà sarà occupata da banchi non alimentari. L’area del mercato sarà presidiata dalla Polizia Municipale in collaborazione con gli operatori stessi.

 

 

Galleria Fotografica

Web tv