SIENA NOTIZIE NEWS

POGGIBONSI, ANFFAS: APERTE DOMANDE PER SERVIZIO CIVILE

News inserita il 24-05-2019

E’ aperta la selezione di sei giovani volontari all’Anffas Altavaldelsa Onlus, da impiegare presso l’associazione nel progetto di servizio civile regionale “Costruiamo Autonomie” finanziato dalla Regione Toscana con il POR FSE 2014/2020.
“Si tratta – sottolinea la presidente dell’Anffas Lucia Semplici - di una grande opportunità per i giovani del nostro territorio che potranno fare esperienza per 12 mesi all’interno della nostra realtà associativa di cosa significa fare solidarietà in concreto in favore di persone con disabilità. Abbiamo un crescente numero di richieste di servizio e di sostegno e l’obiettivo con questo progetto è quello di coinvolgere i giovani in un’esperienza che possa servire loro anche per formazione e come palestra per il mondo del lavoro”.
Chi può fare domanda. Può fare domanda chi, alla data di presentazione della domanda sia regolarmente residente in Toscana o ivi domiciliato per motivi di studio propri o per motivi di studio o di lavoro di almeno uno dei genitori, sia in età compresa fra diciotto e ventinove anni (ovvero fino al giorno antecedente il compimento del trentesimo anno), sia non occupato, disoccupato, inattivo, sia in possesso di idoneità fisica, non abbia riportato condanna penale anche non definitiva alla pena della reclusione superiore ad un anno per delitto non colposo.
Tutti i requisiti, ad eccezione del limite di età, devono essere mantenuti sino al termine del servizio. Possono partecipare coloro che stanno frequentando un qualunque corso di studi.
Come presentare domanda e entro quale termine. La domanda di partecipazione può essere presentata esclusivamente online, accedendo al sito https://servizi.toscana.it/sis/DASC e seguendo le apposite istruzioni.
Scadenza per la presentazione della domanda: venerdì 7 giugno 2019 ore 14. Le domande pervenute oltre tale termine non saranno prese in considerazione.
Può essere presentata domanda solo per un progetto finanziato, pena esclusione da tutti i progetti per i quali si è fatto domanda.

 

 

Galleria Fotografica

Web tv