SIENA NOTIZIE NEWS

POGGIBONSI ADERISCE A "LE VIE DEI MEDICI"

News inserita il 23-01-2021

Poggibonsi sulle Vie dei Medici. L’amministrazione poggibonsese ha aderito formalmente a “Le Vie dei Medici” curato da Patrizia Vezzosi, responsabile e referente del progetto di Italia Nostra Toscana, dentro il Sistema Itinerari e Cammini Medicei 2020 della Fondazione Sistema Toscana.

“Un’altra bella occasione che intendiamo cogliere e che è frutto dell’impegno prima di tutto dei responsabili del progetto che nel tempo lo hanno fatto crescere e che conta sul sostegno della Regione Toscana – dice l’assessore al turismo Fabio Carrozzino – A partire dalla presenza della nostra Fortezza Medicea recuperata, abbiamo declinato sul nostro territorio il progetto delle vie Medicee, anche in virtù della passione e della conoscenza che anima tanti nostri concittadini”.

L’adesione al progetto è stata infatti conseguente alla definizione del percorso locale della Strada Regia Romana che attraversa il territorio e che dalla Pancole arriva fino a Staggia Senese collegandosi anche, tramite una ‘bretella’, con la Fortezza Medicea.

Tale definizione è stata frutto del supporto della professoressa Rosselli Merli. Il percorso tracciato, dal nome “Poggibonsi e il cammino Mediceo della Strada Regia Romana”, confluirà nel progetto “Le vie dei Medici”, a partire dalla presenza all’interno di una brochure in fase di predisposizione a cura degli organizzatori. Mappa, foto, descrizione saranno inseriti nel prodotto editoriale e consentiranno la valorizzazione di tale cammino che sarà accompagnato da analoga azione di valorizzazione sul territorio tramite apposita segnaletica.

“Il lavoro sui materiali è iniziato – dice Carrozzino. Per Poggibonsi significa proseguire il percorso di valorizzazione dei cammini storici presenti sul territorio. Una bella opportunità per far conoscere la nostra città e per valorizzazione la nostra storia e le nostre bellezze. Insieme al lavoro sulla Francigena e sulle vie Romee, un progetto complessivo di promozione che cerchiamo di portare avanti nonostante gli inevitabili rallentamenti e le difficoltà di questa fase storica”.

Il progetto “Le Vie dei Medici” è stato avviato nel 2004 ‘dal basso’, attraverso scambi culturali fra scuole e segnalato Best Practice UNESCO nel 2015 dalla Commissione Nazionale per la Rete Scuole Associate UNESCO. Il progetto nel tempo è stato condiviso oltre che da Italia Nostra, da ANCI, UNPLI, FEISCT e da Toscana Promozione Turistica. Obiettivo è lo sviluppo del progetto a scala nazionale e internazionale.

 

 

Galleria Fotografica

Web tv