SIENA NOTIZIE NEWS

PER MONTERIGGIONI CHIEDE TRASPARENZA E PREPARAZIONE DA GIUNTA E MAGGIORANZA

News inserita il 01-08-2019

“Durante l’ultimo consiglio comunale abbiamo, purtroppo, avuto la prova di come l'attuale maggioranza viva in una dimensione superficiale e decontestualizzata”. Con queste parole il gruppo consiliare di minoranza “Per Monteriggioni”, composto da Raffaella Senesi e Fabio Lattanzio, commenta lo svolgimento del consiglio comunale di Monteriggioni, che si è tenuto ieri, mercoledì 31 luglio.
“Durante la seduta – spiegano i due membri del gruppo Per Monteriggioni – sono state avanzate richieste di chiarimento in merito ad alcune variazioni di bilancio e su materie ambientali, ed abbiamo assistito a scene poco professionali, con assessori che si rimbalzavano le responsabilità, ammettendo di non conoscere bene la normativa in materia e il contratto di servizio. Come se Monteriggioni fosse un comune estraneo dal contesto di governo dei servizi pubblici. Ci auguriamo che episodi del genere non si ripetano e che l’attuale giunta arrivi in consiglio più preparata e informata, rispettosa della normativa e dei bandi già eseguiti, approfondendo magari la propria conoscenza del complesso sistema di articolazione del servizio pubblico”.
“Il nostro gruppo di minoranza - aggiungono Senesi e Lattanzio – ha avanzato richieste di chiarimento importanti, come quella sull’anagrafe nazionale decentrata a Quercegrossa, che darebbe la possibilità di snellire le pratiche burocratiche per i cittadini residenti nella frazione anche dalla parte del territorio comunale di Castelnuovo Berardenga. Abbiamo chiesto anche chiarimenti sul risarcimento di 280 mila euro avanzata da un’azienda del territorio, per la quale la maggioranza ha deciso di accantonare quasi l’intera somma per il possibile rimborso. Un accantonamento eseguito con gli stessi metodi adottati dalla precedente amministrazione pochi mesi fa e aspramente criticati da alcuni membri dell’attuale giunta che all’epoca si trovavano nel gruppo di maggioranza in consiglio comunale. Con la grande differenza che questa volta la somma è stata accantonata senza un parere legale dell’ente.
“In questi mesi – concludono Senesi e Lattanzio – abbiamo compreso quanto sia importante il nostro ruolo di opposizione per avere la massima chiarezza in consiglio comunale nel rispetto di tutti i cittadini. Ci auguriamo che in futuro l’attuale giunta si dimostri più trasparente e più preparata in merito a tutte le tematiche che riguardano i cittadini di Monteriggioni”.

 

 

 

Galleria Fotografica

Web tv