SIENA NOTIZIE NEWS

PD: "I CONFLITTI ISTITUZIONALI DELL'AMMINISTRAZIONE E MALESSERE CITTADINO"

News inserita il 02-11-2022

“In questi cinque anni l’Amministrazione ci ha abituato ai conflitti istituzionali: con il Conservatorio Rinaldo Franci, con i sindaci della provincia sui costi delle mense per i non residenti e, adesso, con l’ASP”.

“L’Azienda Pubblica di Servizi alla Persona ‘città di Siena’ gestisce: Rsa Campansi, Caccialupi, e Boutini Bourke; la mensa centralizzata; tre farmacie comunali; servizi di cure intermedie e di prevenzione della non auto-sufficienza; un Centro Diurno Alzheimer ed un modulo residenziale Alzheimer. Ecco perché siamo preoccupati per tutto il clamore di questi giorni’.

“Così, mentre proseguono i lavori della commissione garanzia e controllo del Consiglio comunale di Siena sulla questione e la stampa ha riferito anche di indagini da parte dell’Autorità giudiziaria, ci preme intanto esprimere vicinanza e gratitudine a tutti i dipendenti per i servizi sin qui resi alla Città”.

“Al contempo, non possiamo che esprimere insoddisfazione sul Comune, anche per come interpreta il proprio ruolo di vigile o partecipe nelle Aziende e società di servizio della Città.
È cinque anni che a Siena si viaggia senza programmazione e si ricerca l’equilibrio del bilancio comunale scaricando istericamente sulle vigilate e controllate iniziative e servizi, senza un chiaro disegno ed una verifica di sostenibilità. E così nascono conflitti, anche istituzionali, marce avanti e indietro e confusione, impropria per una piccola città come la nostra, che ha, invece, come primo bene la concordia e la propria reputazione”.

“Nonostante i tanti milioni di euro arrivati in Città dallo Stato negli anni del Covid non si è costruito nemmeno un servizio innovativo che rispondesse ai nuovi bisogni e con la politica dei sostegni a pioggia, senza studiare le emergenze, si sono alimentati divari e differenze, nel più tipico spirito della destra, invece di investire in progresso, accessibilità ed accoglienza per tutta la nostra Città”.

“Noi, come tutta l’opinione pubblica in questo momento, non sappiamo ancora come stiano effettivamente le cose nella polemica tra Comune ed ASP, ma questo ennesimo conflitto è indice di un malessere della Città , che, come tutti gli organismi, senza un governo equilibrato di se’ stesso alla fine accusa disturbi e cresce male”.

PD SIENA

 

Galleria Fotografica

Web tv