SIENA NOTIZIE NEWS

PD: DAL 27 AGOSTO IL VIA ALLA FESTA DELL'UNITÀ A STAGGIA

News inserita il 25-08-2015

Dieci giorni con approfondimenti e dibattito che si uniscono a buona cucina, musica dal vivo, momenti di vita in una comunità forte e coesa. E’ la Festa dell’'Unità di Staggia Senese che ha inizio il 27 agosto per rimanere aperta, negli storici spazi vicini al campo sportivo, fino al 7 settembre.

“Torna un momento di grande impegno e di volontariato politico – dice Chiara Scarfiello, coordinatrice del circolo Pd di Staggia. – E’ così che noi intendiamo la politica: come servizio verso la nostra città e la nostra comunità. E in questo senso pensiamo la Festa che non mancherà di offrire spunti di riflessione importanti, capaci di parlare di Staggia, ma non solo”.

Infatti, lunedì 31 agosto, alle ore 21.30 sarà ospite della Festa il Presidente della Regione Toscana, Enrico Rossi. “Questa sarà un'occasione centrale per discutere dei processi di riorganizzazione che, anche alla luce dei nuovi assetti istituzionali, i comuni dovranno affrontare per garantire i servizi in forma sempre più integrata – prosegue Maurizio Pelosi, segretario dell’Unione comunale del Pd di Poggibonsi - degli investimenti che saranno messi in campo in seno alla programmazione europea e dunque dei bandi su cui la Regione è già impegnata, attività fondamentali per sostenere lo sviluppo economico e il lavoro”.

La Festa, inoltre, proporrà appuntamenti di gastronomia, le passeggiate alla "scoperta" della nuova pista ciclabile, l'intramontabile tombola della domenica pomeriggio, il ballo liscio, ma anche la musica di gruppi giovani emergenti. “Sì perchè la Festa de l'Unità, è tradizione, ma anche futuro, condivisione e costruzione di soluzioni per vivere la comunità. Tutto questo è possibile – sottolinea ancora Chiara Scarfiello – perché tanti volontari mettono a disposizione tempo energie e capacità in un progetto di socialità politica che si autofinanzia sul territorio”. Tra le proposte “gastronomiche” ci saranno i piatti della tradizione, dalla lepre alla "nana" al maialino arrosto, così come quelli poveri della cultura contadina senese. Ma ci saranno anche la serata a base di paella e quella a base di pesce.

 

Eventi.  Ecco tutto il programma degli eventi di musica, spettacolo e gli incontri politici che caratterizzeranno la Festa dell’Unità di Staggia. Si inizia giovedì 27 agosto quando alle 21.30 ci sarà il Piano Bar con Laura Batoni. Venerdì 28 agosto, alle 21.30, ballo liscio “Studio Due”, mentre sabato 29 agosto per il ballo liscio ci saranno “Moreno e Antonella”. Domenica 30 agosto si può stare in “compagnia della Festa” l’intera giornata. Infatti, alle 9 passeggiata sulla ciclabile (Polisportiva), alle 18 la Tombola e alle 21.30 ballo liscio con “Nando e il suo complesso”. Lunedì 31 agosto, alle 21.30, l’iniziativa con il presidente della Regione Enrico Rossi. Mentre martedì 1 settembre 21.30, Gara di BRISCOLA a gironi. Mercoledì 2 settembre, alle 21.30, concerto con “The bluet” con un repertorio di classici rock e blues. Giovedì 3 settembre, alle 21.30, concerto rock con “I Monarchia” che presenteranno “Parliamo dieci lingue ma non sappiamo dirci addio”. Venerdì 4 settembre, alle 21.30, concerto delle “Tute blu” con “Fabrizio De Andre Tribute”. Sabato 5 settembre, alle 21.30, torna il ballo liscio con “Notte di Note”. E domenica 6 settembre di nuovo giornata intera con la Festa con alle 9 il giro in bici per tutti (Staggia Baikke), alle 18 la Tombola e alle 21.30 il ballo liscio con “New Stop Band”.

Gastronomia. La "nana", il maialino arrosto, la zuppa di pane, ma anche paella e pesce. Sono le proposte gastronomiche della Festa dell’Unità di Staggia. Questo tutto il programma. Giovedì 27 agosto apre il ristorante-pizzeria per la cena, venerdì 28 agosto insieme al menù classico ci sarà il maialino arrosto mentre sabato 29 agosto sarà di nuovo aperto il ristorante – pizzeria con tutte le specialità. Domenica 30 agosto il ristorante sarà aperto anche a pranzo con “Pappardelle e Lepre”, mentre alle 20 ci sarà il menù classico. Lunedì 31 agosto e Martedì 1 settembre a cena ci saranno tutte le proposte del menù tradizionale, mentre mercoledì 2 settembre, alle 20, a cena ci sarà la “Paella staggese”: un tocco di Spagna nella tradizione toscana e staggese. Se giovedì 3 settembre a cena sarà possibile gustare tutti i piatti del menù tradizionale, venerdì 4 settembre alle 20 sarà “Cena del pesce”. Sabato 5 settembre torna il menù consolidato di ristorante e pizzeria, mentre domenica 6 settembre alle 12.30 “Pranzo Campagnolo” con tutti i piatti tipici della tradizione contadina. A cena, invece, si torna al menù classico. Infine lunedì 7 settembre, “Cenone di chiusura”, solo su prenotazione.

 

 

Galleria Fotografica

Web tv