PALIO

PARACADUTISTI DI SIENA DONANO 500 EURO AL COMUNE PER IL PALIO STRAORDINARIO

News inserita il 04-10-2018

“In occasione del centenario della Vittoria della Prima Guerra Mondiale - inizia la nota del direttivo dell’Associazione Paracadutisti di Siena - e quale principio ispiratore del recupero della memoria storica, intesa a valorizzare la cultura nazionale ed il doveroso ricordo di chi ha sacrificato il bene più prezioso della vita alla nostra amata Patria, l’Associazione Paracadutisti di Siena offre al Comune di Siena il contributo di euro 500,00 per la realizzazione della Festa.

L’Associazione Paracadutisti di Siena  – prosegue la nota del direttivo dell’Associazione Paracadutisti di Siena – inoltre vuole dedicare questa offerta al ricordo del tenente Alessandro Tandura, classe 1893 che, esattamente 100 anni fa, è stato in assoluto il primo militare al mondo paracadutato dietro le linee nemiche per raccogliere informazioni e sabotare le linee di rifornimento austriache. Un’impresa che oggi verrebbe compiuta a truppe speciali, super addestrate e super equipaggiate, ma che nell’estate del 1918 fu affidata ad un tenente degli Arditi di 25 anni che non aveva mai visto un paracadute utilizzato, fino a quel momento, esclusivamente come mezzo di salvataggio dei piloti abbattuti.

 

Galleria Fotografica

Web tv