SIENA NOTIZIE NEWS

OGGI A TORRITA DI SIENA LA FIERA DI SANT'ANTONIO ABATE

News inserita il 22-01-2017

Oggi, domenica 22 gennaio si rinnova un appuntamento importante a Torrita di Siena: la Fiera di Sant'Antonio Abate.
Un evento dalle antiche origini, alcune tracce ne indicano l'esistenza dal secolo XIX o addirittura nel basso Medioevo.

Dedicata agli animali, come vuole la tradizione, primo appuntamento dell'anno, la fiera voleva essere il luogo d'incontro dove si concentrava maggiormente la contrattazione del bestiame in un economica prevalentemente agricola quale erano le terre della Valdichiana e della Valdorcia.
Spiccava tra tutte la figura del sensale, oggi sconosciuta alle nuove generazioni ma paragonabile ai moderni mediatori; colui che contrattava tra la vendita e l'acquisto dei capi di allevamento.
Fino agli anni cinquanta godeva di notevole importanza ma negli anni successivi subì un progressivo decadimento sfiorando la cessazione negli anni ottanta.
Il decadimento probabilmente dovuto alla graduale trasformazione economica della zona che vide un’involuzione di tutto ciò che riguardava la tradizione contadina
a vantaggio delle nuove tecnologie, dei grandi poli commerciali e degli iper-mercati cittadini.
Nel decennio successivo in seguito al rinnovato impegno dell'Amministrazione Comunale ed al coinvolgimento della Pro-Loco e dell’Associazione Amatoriale
Allevatori Tornitesi, anno dopo anno sta tornando ad essere un momento importante nell'area della Valdichiana.

Nel 2017 Torrita si prepara ad accogliere la sua Fiera con molte iniziative dedicate agli animali, all'Expo a km zero, all'enogastronomia ed alla cultura.

La benedizione degli animali a Porta a Pago alle ore 10,00 darà di fatto il via all'evento; più di 200 espositori merceologici popoleranno il Gioco del Pallone mentre i ragazzi del Centro Culturale Acli saranno a disposizione di tutti coloro che vorranno conoscere Torrita attraverso la sua storia, ritrovo alle ore 11,00 ed alle ore 15,30 alla Madonna delle Nevi.

I prodotti del territorio faranno la loro figura sulle bancherelle allestite attirando con i loro sapori più di un palato; tra di loro due aziende agricole di particolare importanza, una proveniente da Amatrice ed una da Norcia; un modo per essere solidali con quelle terre così martoriate dagli eventi sismici e meteorologici.

Da non perdere per la gioia di grandi e piccini la XX mostra del bestiame selezionato della Valdichiana a cura del Gruppo Amatoriale Allevatori Torritesi e il XXII expo del mondo economico e produttivo a cura della locale Pro-loco.

Interessante iniziativa alle ore 11,00 in Piazza Matteotti “Motiamoci” percorso
all' educazione stradale per bambini con i mini quod elettrici a cura dell'Associazione AM Aretina coadiuvata da volontari e dalla Polizia Municipale.

Per finire in musica, un concerto alle ore 17,30 in Piazza Matteotti con il gruppo Rock Belindà; formato da quattro giovani artisti, provenienti dalla vicina Farnetella prossimi alla partecipazione del contest Sanremo Rock.

La fiera, dichiara il Primo Cittadino Giacomo Grazi, vuole essere un connubio tra il passato ed il presente con un occhio di riguardo alle attività agricole ed ai prodotti del nostro territorio; un modo per far conoscere la storia della nostra terra di ieri alle nuove generazioni e apprezzare quelle tradizioni che fanno parte del nostro modo di vivere.
Ovviamente questo è possibile grazie alla disponibilità delle nostre Associazioni impegnate sempre di più a far conoscere le loro attività.

 

Galleria Fotografica

Web tv