SIENA NOTIZIE NEWS

MUSICA E INCONTRI CULTURALI, IL RICCO FINE SETTIMANA DI SARTEANO

News inserita il 17-07-2020

Sarà un ricco fine settimana quello proposto da Sarteano. Sabato 18 luglio è in programma il concerto “Achtung Babies”, tributo agli U2 (dalle 18,30 alle 00,30) in piazza XXIV giugno. L’ingresso è gratuito ma la prenotazione obbligatoria al numero: 3935225730. L’indomani, domenica 19, al teatro comunale degli Arrischianti (ore 18,30)

 
Quella di sabato è la giornata più intensa, con altre iniziative sia al mattino che nel pomeriggio. Nel pomeriggio (ore 17,30-19,30) una visita a tema, che inizia dalle storie e dalle leggende locali, con la guida di Pamela Santoni. Sarà un’esperienza anche per gli stessi residenti, un modo per vedere con occhi diversi i luoghi del quotidiano, ma anche per interpretare e conoscere aspetti poco noti: oltre a opere d’arte o ritrovamenti etruschi, il significato del un simbolo in un palazzo come l’origine di manifestazioni come la Giostra del Saracino. A chiusura di ogni escursione guidata, un aperitivo a base di prodotti del territorio (18 euro, tutto incluso, prenotazioni con almeno due giorni di anticipo). Sono previsti un minimo di dieci partecipanti dotati di mascherina, la gratuità per bambini fino a 5 anni e residenti, biglietto ridotto (5 euro) per i ragazzi fino a 15 anni.

 
Al mattino (ore 10-12,30) è in programma la visita della mostra fotografica “Un mondo a colori” alla rocca Manenti, con un workshop fotografico (3 euro) per bambini fino a 12 anni nell’area verde e nel parco all’interno delle mura dell’antica struttura difensiva. Un primo laboratorio è già stato effettuato, con l’entusiasmo dei più piccoli. Anche in questo caso, ogni volta verranno affrontati approcci diversi, tra gioco, fiabe e fotografia. “Un mondo a colori” presenta nelle sale del Ram (Rocca Manenti Art) storie di Chiara Narcisi e le fotografie di Stefano Vigni (le stesse del volume edito da Seipersei, www.seipersei.com). Lo scopo è introdurre la fotografia nel linguaggio e nell'immaginario dei più piccoli, cercando di nutrire la fantasia attraverso la visione della realtà. Le immagini, come strumento di evasione, sono affiancate da storie e novelle per stimolare una lettura creativa e educativa all'immagine. Si è partiti dall’archivio di Vigni, si è arrivati a una narrazione che ha coinvolto un’intera famiglia: i bambini, il cane, luoghi e animali della quotidianità. Un lavoro nato nell’immediatezza delle sensazioni di una pandemia, pensato per aiutare le famiglie a passare dei momenti sereni in compagnia dei loro bambini.

 

 

Galleria Fotografica

Web tv