SIENA NOTIZIE NEWS

MONTERONI, NOVITÀ PER I SERVIZI SCOLASTICI

News inserita il 14-06-2016

In corso da parte dell’amministrazione comunale di Monteroni d’Arbia un recupero delle morosità relative alle rate arretrate dei servizi scolastici. In questi giorni infatti gli uffici sono impegnati nel contattare le famiglie che hanno una o più rate arretrate non pagate relativamente ai servizi di mensa e trasporto.

“Solo un regolare pagamento dei servizi consente il normale svolgimento delle attività ed una equa redistribuzione dei costi. Da quando la mia Giunta si è insediata - interviene il sindaco di Monteroni d’Arbia Gabriele Berni - abbiamo dichiarato che il recupero dei crediti sarebbe stato al centro della nostra azione, per questo abbiamo impegnato l’ufficio negli ultimi mesi proprio per ricostruire la totalità delle somme non riscosse. Purtroppo negli anni passati questo lavoro di verifica e recupero non era stato mai fatto danneggiando notevolmente tutta la comunità. Da qui la necessità di ristabilire un ordine e rendere equo il pagamento: chi utilizza un servizio è giusto che lo paghi, senza farlo pesare sulla fiscalità generale”.

“Per il momento stiamo facendo una ricognizione per rendere sempre più equo il servizio – spiega l’assessore alla Pubblica Istruzione Giulia Timitilli - vogliamo verificare quelli che sono i crediti che non abbiamo riscosso e naturalmente investirli per migliorare questi servizi ed altri e poi ci mettiamo al servizio dei cittadini contattati per conoscere le singole situazioni. Il nostro impegno è quello di mantenere sempre tariffe basse, agevolazioni, riduzioni ed esenzioni, come stiamo facendo da tempo, ma questo è possibile solo se il pagamento dei servizi sarà normale e redistribuito tra tutti coloro che ne usufruiscono. Come amministrazione poi garantiamo un alto tasso di compartecipazione, cioè sui singoli servizi copriamo direttamente il 42% della tariffa per la mensa, il 79% per il trasporto scolastico ed il 64% per gli asili nido”.

Nei prossimi giorni quindi i cittadini che non hanno pagato alcune rate dei servizi scolastici saranno contattati dall’Ufficio Istruzione che darà loro la possibilità di mettersi in regole con i pagamenti. Per informazioni rivolgersi all’ufficio Pubblica Istruzione (orario di apertura Martedì e Venerdì 9:00/12:30; Giovedì 16:00/18:30).

 

Galleria Fotografica

Web tv