MONTERIGIONI

MONTERIGGIONI, L'APPELLO DEL SINDACO: "NON AUMENTATE PREZZI BENI PRIMARI"

News inserita il 31-03-2020

Un invito agli esercizi commerciali di Monteriggioni a non aumentare i prezzi dei beni di prima necessità tenendo conto dell’emergenza sanitaria in corso nell’interesse dell’intera comunità locale. E’ quello che il sindaco di Monteriggioni, Andrea Frosini, rivolge al tessuto commerciale del suo territorio facendosi portavoce di un appello nato su iniziativa dei gruppi consiliari “Centrosinistra per Monteriggioni - Frosini Sindaco” e “Per Giardini Sindaco” per sostenere il potere di acquisto delle famiglie già messo a dura prova dal periodo straordinario.

“Ringrazio voi e il vostro personale dipendente - afferma il sindaco Andrea Frosini rivolgendosi agli esercenti - per l’impegno quotidiano teso a garantire la fornitura di beni considerati di prima necessità che, in un momento così difficile, risulta fondamentale. Sono consapevole del senso di responsabilità che state mostrando, così come dei disagi ai quali anche voi siete soggetti. Operate costantemente in prima linea per soddisfare le necessità e i bisogni della nostra comunità e il vostro lavoro, così come la disponibilità mostrata, sono encomiabili. Di tutto questo non posso fare altro che dirvi grazie, a nome personale e di tutta la comunità di Monteriggioni”.

“Per favorire il superamento e l’esaurirsi di una fase storica pesantissima, che ci auguriamo possa avvenire quanto prima - continua il primo cittadino - ritengo, tuttavia, molto importante fornire aiuti concreti alla popolazione, oltre a quelli che il Governo ha messo in atto. Per questo motivo, i gruppi consiliari ‘Centrosinistra per Monteriggioni – Frosini Sindaco’ e ‘Per Giardini Sindaco’ mi hanno chiesto di rivolgervi un appello al contenimento dei prezzi, per quanto possibile, nell’interesse dell’intera comunità di Monteriggioni. E’ un appello accorato, consapevoli delle grandi problematiche in corso e in divenire, affinché tutti si possa contribuire a uscire nel migliore dei modi da questo tunnel, a cominciare dalla tutela del potere di acquisto delle famiglie messo in difficoltà dal periodo di crisi che stiamo vivendo. Alcuni grandi gruppi nazionali si stanno già muovendo in questa direzione. Vi ringraziamo in anticipo per quanto potrete fare - conclude Frosini - ricordando che, oggi più che mai, è necessario provare tutti insieme a darsi una mano”. 

Tags:

 

 

Galleria Fotografica

Web tv