SIENA NOTIZIE NEWS

 

"LEGEND COLLI SENESI", A MURLO IL RADUNO DI VEICOLI D'EPOCA

News inserita il 16-05-2018

 

Un raduno di auto e moto d'epoca con l'associazione Legend, a Murlo, domenica 20 maggio, con una splendida pausa per degustare i prodotti locali, per un fine benefico: raccogliere fondi a favore del reparto di Pediatria delle Scotte.
E un pranzo presso un ristorante locale, tutto al costo di 25 euro per un fine importante. Questo a Murlo ed il luogo è senz'altro notevole, un evento da non perdere insomma, con un nome che parla da solo, Girogustando.

Ma cos'è Legend Colli Senesi? Si tratta - dichiarano gli organizzatori - di un'associazione di Auto d'epoca nata ormai 4 anni fa da esperienze variegate: questa, però, è stata la vera forza... lo scopo che l'associazione si prefissa da sempre è quello di coinvolgere gli appassionati, mantenendo costi bassi e avendo sempre un occhio al fine delle nostre iniziative: ad esempio l'anno passato abbiamo organizzato un raduno a favore del Mayer; domenica prossima ci sarà, invece, la terza edizione di Girogustando, raduno d'auto d'epoca e Supercar, che ha due scopi principali: valorizzare il nostro territorio (e le sue eccellenze; per questo abbiamo avuto il patrocinio del Comune di Murlo) e fare beneficienza a favore della Pediatria di Siena.

In particolare il programma prevede il ritrovo, dalle 9 in poi presso il castello di Murlo, dove sarà possibile fare l'iscrizione, la colazione e una visita guidata al borgo medievale, grazie alla collaborazione con l'Associazione Culturale.
Da lì partiremo per un giro in cui ammireremo i nostri meravigliosi paesaggi, che ci porterà a Casciano, dove, presso la Cantina Arizzi Wine, avremo modo di degustare i vini della cantina stessa, i salumi di Salumificio Ricci e l'olio del Frantoio Etrusco.
Da Casciano ci trasferiremo a Lupompesi, dove pranzeremo presso il Resort Bosco Della Spina. Grazie alla collaborazione dei partner dell'iniziativa, il costo di partecipazione all'evento è di 25 € a persona.
Presente all'evento anche il Primario della Pediatria Professor Grosso.

Annalisa Coppolaro 

 

Galleria Fotografica

Web tv