SIENA NOTIZIE NEWS

L'ASSOCIAZIONISMO IN AIUTO DELLE SCUOLE DI POGGIBONSI

News inserita il 17-05-2020

Il periodo attuale, caratterizzato dal cambio repentino di vita e contestualmente del metodo didattico, ha fatto emergere una serie di necessità che fino all'arrivo del Covid-19 non era immaginabili.
Le Associazioni locali hanno fatto rete e cercato di aiutare la propria comunità nel migliore dei modi, dalla consegna delle mascherine alla consegna di spesa e medicinali a domicilio.
Sul lato scolastico, le scuole dei Comprensivi 1 e 2 di Poggibonsi si sono mossi nel modo il più rapido possibile per poter rendere la Didattica a Distanza il più semplice possibile.
Hanno messo a disposizione dei computer per chi ne aveva bisogno, coinvolgendo anche i genitori degli alunni nell'adeguamento degli stessi.
Un lavoro enorme e straordinario quello delle scuole, dove il ringraziamento è obbligatorio in quanto i Docenti ed i Dirigenti si sono repentinamente adeguati, senza non poche difficoltà, al nuovo metodo di insegnamento.
Proprio in questo frangente di mutuo aiuto, l'Associazione Il Masso di Poggibonsi sta contribuendo con la didattica a distanza.
Parla Daniele Chiti, Vicepresidente: "Il nostro supporto si basa su un help desk gratuito riservato agli studenti di entrambi i Comprensivi di Poggibonsi.
Dedichiamo loro del tempo tramite il numero di telefono attivo 370-3781616 per chiamate e whatsapp dalle ore 9:30 alle 10:30 e dalle 16:00 alle 17:00 alle ore dal lunedì al venerdì con trasferimento di chiamata verso altri volontari. Come ulteriore supporto è sempre possibile scrivere alla nostra mail associazioneilmasso@gmail.com per quello che riguarda in particolare i vari problemi di connessione, utilizzo dei software scolastici come Weschool e quindi miglioramento della capacità di comprensione delle materie oggetto di studio."
Una sinergia tra Associazione, Scuole e Amministrazione Comunale che mira a portare sensibili miglioramenti ad alunni e docenti.
"Un aiuto prezioso per affrontare questo periodo emergenziale che ha completamente trasformato anche l'attività didattica - ha detto l'Assessore alle politiche educative del Comune di Poggibonsi Susanna Salvadori - E' stato necessario da subito un impegno massiccio, prima di tutto da parte delle scuole, per adeguarsi velocemente su tanti fronti compreso quello delle dotazioni di pc e dispositivi. Un impegno complessivo che passa anche da servizi utili come quello dell'associazione il Masso che supporta con la propria competenza le famiglie e gli studenti aiutandoli a superare i vari problemi tecnologici. Li ringrazio per il loro contributo in questa difficile fase e ringrazio tutto il nostro tessuto associativo che ha mostrato in mille modi diversi una capacità unica di mettersi a servizio della comunità". 
Prosegue inoltre Mauro Mori, segretario, "L'obiettivo è anche includere i genitori che hanno già le basi per fare assistenza telefonica sugli applicativi utilizzati dai vari comprensivi in modo da creare un aggiornamento costante e soprattutto un ricambio generazionale dal quale si formino, oltre ad alunni e docenti, anche dei genitori in grado di sopperire ad eventuali problematiche che potranno avvenire nel corso del tempo”
Il Presidente Claudio Mascagni aggiunge inoltre che “la nostra Associazione cerca sempre di diversificare i propri servizi in base alle necessità e in questo momento di grande difficoltà sanitaria siamo disponibili anche per chi ha altre necessità”

 

 

Galleria Fotografica

Web tv