SIENA NOTIZIE NEWS

L'ASSOCIAZIONE IL MASSO APRE UNO SPORTELLO DI ASCOLTO SU VARIE TEMATICHE

News inserita il 23-01-2020

L’Associazione Valdelsana Il Masso, a seguito delle richieste inoltrate da parte di chi, ogni giorno, deve affrontare il delicato argomento della disabilita, introduce un nuovo servizio.
“Chi ha in famiglia una persona disabile, affronta ogni giorno innumerevoli difficoltà di vario genere, sia amministrativa sia sociale, per permettergli una vita dignitosa” Spiega il Presidente e responsabile in prima persona del servizio, Claudio Mascagni, “l'obiettivo è quello di sostenere, indirizzare e fornire informazioni utili a tutte le persone. Avere una persona che possa anche semplicemente con un supporto morale, aiutare e indirizzare chi ha bisogno, è un servizio utile società attuale.Uno degli scopi fondamentali è quello di aiutare le persone ad esercitare i propri diritti sociali e umani, facilitando l'accesso alle informazioni, alcune delle quali a volte difficili da comprendere e da reperire. Inoltre saranno attivati gruppi di Auto Mutuo Aiuto dedicati a chi ha disturbi di ansia ed attacchi di panico, gestiti da infermiere professioniste, che consiglieranno rimedi e come cercare di superare questi momenti” Teniamo a sottolineare che non ci sostituiamo a nessun professionista, ma il nostro supporto può essere un valido aiuto anche solo per i consigli su come potersi muovere tra le varie situazioni. Lo sportello sarà disponibile il Martedì alle 9.30 / 11.30 e il giovedì 15.30/17.30 presso l'ufficio al piano superiore della Polisportiva Virtus in Via dei Cipressi.
“Una volta incontrato un nostro incaricato, potrete approfondire le vostre necessità, previo appuntamento, anche con alcuni dei professionisti a nostra disposizione, quali avvocati, fiscalisti e diverse tipologie di medici” continua Daniele Chiti - Vice Presidente dell’Associazione.
Il nostro Segretario Mauro Mori specifica che “Come sempre l’Associazione non ha interesse di sostituirsi ad altri servizi, ma lo scopo è di integrarsi ed interagire con gli altri enti, privati e pubblici, per ottimizzare e massimizzarne la riuscita. La collaborazione è tutto, per questo stiamo lavorando al fine di unire dove possibile le attività delle Associazioni della Valdelsa al fine di elevare i servizi ad un nuovo livello.”

 

 

Galleria Fotografica

Web tv