SIENA NOTIZIE NEWS

L'ARBITRO PROIETTI DESIGNATO PER LA GARA SIENA-CUNEO

News inserita il 21-04-2018

Il campionato ha nuovamente cambiato padrone, i bianconeri di mister Mignani sono tornati con zero punti dalla vicina trasferta di Arezzo (1-0) e gli amaranto del Livorno hanno vinto agevolmente il super derby con il Pisa (2-0). Siamo alla stretta finale, i recuperi sono stati completati, ci sono solamente tre gare e tutte le squadre cercano punti preziosi per tentare la salvezza o i play off. Ecco che al Franchi arriva una squadra in grande pericolo, il Cuneo viene dalla vittoria per 1-0 sulla Viterbese Castrense ma si trova pur sempre al terz’ultimo posto della classifica, ha bisogno di punti, ed ecco allora che la partita si fa difficile e Giannoccaro ha designato Matteo Proietti della Sezione di Terni, un arbitro giovane ma esperto che sta facendo molto bene anche in gare di grandi difficoltà soprattutto nel girone C. La sua annata sportiva è iniziata con la Coppa Italia in Matera – Casertana 2-0 (valutazione 6.5, 1 ammonito), quindi il derby Pisa – Robur 0-0 (6.5, 3 a.), poi Reggina – Matera 1-1 (6.5, 4 a.), Lecce – Leonzio 3-2 (6, assegnato un rigore al Lecce al 20pt, uno al Leonzio al 34'pt sul 2-0, espulso l'allenatore Rigoli del Leonzio nell'intervallo, 2 a.),
Piacenza – Viterbese 0-1 (5, assegnato un rigore alla Viterbese, sbagliato. Annullate 2 reti, una per parte, per fg dubbi. Espulsi Bertoncini del Piacenza al 7st, Silva sempre dei locali al 48st e Razzitti degli ospiti al 50st, 3 a.), Livorno – Pro Piacenza 3-0 (6.5, 2 a.), Mestre – Renate 1-2 (6. e. il tecnico Cevoli del Renate al 44st,5 a.), Albinoleffe – Padova 1-2 (6, 1 a.), Siracusa – Juve Stabia 0-0 (6, 2 a.), Sambenedettese – Fermana 3-0 (6.5, 5 a.), Lecce – Catanzaro 3-1 (5.5, richiesto un rig. dal Catanzaro, 4 a.), Monopoli – Catania 5-0 (6, e. Esposito del Catania al 43pt, 7 a.), ancora la Coppa con Viterbese – Cosenza 3-1 (6, rig. per i locali di Camilli al 46st sul 2-1, e. Mungo del Cosenza al 13pt per offese all’arbitro, e. anche Loviso del Cosenza al 13st per fallaccio, 5 a.), poi V.Bassano – Padova 1-2 (rig. al Bassano al 10pt sullo 0-1, 5 a.), Alessandria – Carrarese 5-0 (7, assegnato un primo rig. all’Alessandria, fallito, ed un altro al 26pt sull’1-0, e. Murolo degli ospiti al 39pt, 4 a.) e Reggina – Lecce 0-1 (5.5, reclamati 2 rigori dai reggini, 5 a.). Nel campionato Primavera è stato impegnato per partite molto importanti: Lazio – Milan 0-2, Roma – Internazionale 1-2, Fiorentina – Atalanta 1-1, Napoli – Milan 1-1 e Internazionale – Roma 0-1. A collaborare con l’arbitro umbro sono stati chiamati: Fabrizio Lombardo di Sesto San Giovanni e Andrea Zingrillo di Seregno.
Buona partita a tutti!

Claudio Agnelli

 

Galleria Fotografica

Web tv