SIENA NOTIZIE NEWS

 

LA RETE RADIO DI SUPPORTO DI RADIOAMATORI E "CB" PER IL PALIO

News inserita il 29-06-2016

Il gruppo di Protezione Civile dei Volontari di TLC dell’ Associazione Radioamatori e CB IL PALIO ed A.ri.e.s , partecipa ormai da oltre 20 anni al meccanismo di sicurezza del Palio , in supporto alla Amministrazione Comunale ,al Servizio 118 di Siena ed alle forze dell’ ordine in generale. Ormai perfettamente integrati nell’ organizzazione, il loro ruolo principale consiste nelgarantire una rete radio alternativa di supporto che consenta comunque l’ effettuazione dei collegamenti ed il passaggio delle informazioni tra i coordinamenti istituzionali (118,Comando Polizia Municipale, Centro Unificato Comunicazioni ecc.). In particolare , oltre a lavorare fianco a fianco con i coordinatori in sala operativa 118 ,al comando Vigili Urbani ed al Cuc in Torre del Mangia, i volontari lavoreranno sul terreno a fianco dei sanitari 118 a garantire i collegamenti radio tra loro e la centrale operativa in caso di carenza delle linee tradizionali, di affollamento delle linee di comunicazione, ma anche di presenza sul terreno operando fin dal primo pomeriggio a sostegno del rispetto delle ordinanze e anche di informazione per i turisti e cittadini per qualsiasi necessità. Ogni postazione sanitaria in Piazza del Campo avrà con sè un Volontario dotato di radio Vhf in constante collegamento con i centri decisionali. Insieme ai volontari di Siena saranno impiegati i colleghi FIRCB Servizio Emergenza Radio del coordinamento Provinciale di A.ri.e.s (Associazioni Riunite Emergenza Senesi) , facenti parte della Federazione Italiana Ricetrasmissioni :in particolare i Volontari di Radio Amiata Est e Radioamatori e Cb Ilcinus, ormai presenti da molti anni con il loro contributo alla buona riuscita della nostra festa .Da un paio di anni 6 di questi volontari hanno anche il compito di scortare le squadre sanitarie che escono dalle camicie e dalla Fontegaia, agevolando le stesse a raggiungere le persone che necessitano del sanitario in piazza guidati via radio dall’ alto di Palazzo Sansedoni e dal Cuc in Torre. Da quest’ anno ancora piu’ impegno fisico e tecnologico , con 32 Volontari , l’uso di 2 ponti radio, 40 radio portatili professionali ed una copertura radio estesa anche a ulteriori mezzi sanitari operanti su Siena ad allargare la maglia radio rispetto agli altri anni. Quest’anno operative anche le nuove radio Motorola Dmr , messe a disposizione dalla struttura regionale FIRCB SER, acquistate grazie all’ importante contributo concesso dal Dipartimento di Protezione Civile Nazionale .

 

 

Galleria Fotografica

Web tv