POGGIBONSI

LA FESTA DE L'UNITÀ A POGGIBONSI SI FARÀ TRA BUONA CUCINA E POLITICA

News inserita il 02-07-2020

Inizierà giovedì 16 luglio, negli spazi aperti adiacenti alla sede di Via Trento n. 84 dell’associazione La Ginestra, la Festa de l’Unità 2020 organizzata dal Pd di Poggibonsi insieme ai Giovani Democratici. La Festa proseguirà nelle giornate successive del 17, 18 e 19 luglio, per poi riprendere la settimana successiva dal 23 al 26 luglio. Si concluderà lunedì 27 luglio, con una grande cena di sottoscrizione per il Pd, aperta a tutti i territori della Toscana.
“Nonostante le difficoltà del momento e le restrizioni imposte dalla fase 2, abbiamo scelto, sia pure in una veste rinnovata nel luogo e nella durata, di offrire alla città momenti di convivialità, divertimento e buona politica.” – Esordisce Maurizio Pelosi, Segretario Pd di Poggibonsi – “Consapevoli delle prescrizioni sanitarie, abbiamo previsto, tutte le sere, ristorazione a menù fisso, con posti limitati a circa 60-70 persone e solo su prenotazione, da affiancare alla tombola e a uno spazio dibattiti. Tutti gli spazi aperti saranno contingentati per assicurare il rispetto delle normative vigenti.”
“Crediamo che si tratti di un’occasione importante per la città e, ci auguriamo, anche per il panorama provinciale del Partito Democratico, per valorizzare e condividere le esperienze di buon governo sia a livello regionale che locale, ascoltare le criticità, cogliere le opportunità sul livello nazionale ed europeo e trarne spunti di riflessione per disegnare il futuro in un contesto economico e sociale profondamente cambiato, consapevoli delle difficoltà che molte famiglie e imprese hanno vissuto e si trovano ad affrontare.”
“Mi preme ringraziare, in particolare, tutte le nostre volontarie e i nostri volontari per rendere possibile questo appuntamento, in un quadro generale tutt’altro che scontato, tra paure e preoccupazioni. Abbiamo pensato che rispondere con la Festa fosse il modo migliore per manifestare la nostra vicinanza alle persone e alle aziende che desiderano risposte e concretezza difronte alle problematiche contingenti e di breve-medio periodo.” – Prosegue Pelosi – “Anche per questo abbiamo deciso di devolvere una parte degli incassi a contributi per Protezione Civile e Fondazione Territori e Servizi Sociali Alta Valdelsa, quale ulteriore segnale tangibile della nostra vicinanza e della nostra partecipazione nei confronti di una comunità.”
“Con le elezioni regionali di domenica 20 settembre alle porte, abbiamo organizzato 4 serate di dibattito incentrate su temi di interesse nazionale e, appunto, regionale, tutte previste alle 21:45 negli spazi aperti adiacenti alla sala polivalente. Giovedì 16 sarà presente l’On. Rosa Maria Di Giorgni per parlare delle sfide attinenti al mondo della scuola. Venerdì 17 sarà la volta del candidato di centrosinistra alla Presidenza della Regione Toscana Eugenio Giani insieme al nostro Consigliere Regionale Simone Bezzini, per presentare il lavoro prodotto dalla Costituente delle Idee di Poggibonsi sul tema della Valdelsa e della Toscana di oggi e di domani. Proseguiremo poi giovedì 23 luglio con l’iniziativa sugli scenari economici e sociali post pandemia con l’On. Pier Carlo Padoan e con l’On. Susanna Cenni. Sono in fase di definizione altre iniziative che coinvolgano Sindaci della Valdelsa senese e fiorentina ed altre personalità di rilievo nel panorama politico e istituzionale.
“Un programma intenso, frutto, come sempre, del lavoro di una squadra giovane, che cresce, che si entusiasma per il senso collettivo che guida le nostre attività politiche e istituzionali, in Parlamento, in Regione Toscana e in Consiglio Comunale.” – Conclude Pelosi - È un gruppo che si muove con umiltà e determinazione, che crede ai fatti e tenta di dare risposte, in ogni sfida da affrontare. È per tutto questo che continuiamo ad impegnarci nel volontariato, guardando negli occhi le persone che ci accompagnano e che ci seguono e dicendo loro semplicemente grazie per la fiducia che ci dimostrano”.

Tags:

 

 

Galleria Fotografica

Web tv