SIENA NOTIZIE NEWS

IN CAMPO: "IL SINDACO DEL CAMBIAMENTO VUOLE CAMBIARE ANCHE IL PALIO"

News inserita il 30-05-2021

"Siamo arrivati al dunque!!! Eh si perché invece che prendere la decisione più semplice e cancellare, per la situazione connessa alla pandemia, il Palio del 2 luglio, e posticipare la decisione su quello del 16 agosto 2021, eventualmente valutando uno straordinario, la cui approvazione sarebbe da sottoporre alla votazione delle assemblee delle 17 contrade, il nostro sindaco ha visto bene di presentare una delibera che prevedeva di sospendere i due palii ordinari e rinviare quindi la decisione. Non si é chiesto e forse non sa che i Palii non si possono sospendere.
Non si pone il perché ognuno dei due palii viene corso in una data precisa perché dedicati rispettivamente alla Madonna di Provenzano e alla Madonna dell’Assunta.
No, pare proprio di no. Ha invece millantato una conoscenza tutta sua del Regolamento del Palio e a chi ha obiettato che stava sbagliando ha risposto che il Regolamento é alla fine come un DPCM. Ora questo si potrebbe accettare da un turista, o da chi non conosce la Festa, ma non dal Sindaco di Siena che dovrebbe ben conoscere cosa é il Palio, come funziona, quali sono le possibili deroghe, anche perché é colui che, eventualmente, dovrebbe difenderlo. Invece no il Sindaco non solo ha dato un’interpretazione propria, ma ha creato l’istituto della “sospensione” e ha pensato di spostare la Festa come fosse una sagra locale.
Di fronte all’insurrezione dei cittadini, indipendentemente dall’appartenenza contradaiola e dal colore politico, vistosi isolato mentre la temperatura all’interno della maggioranza si era alzata in maniera preoccupante, il sindaco é stato costretto a fare dietrofront e a continuare la discussione sulla delibera d’urgenza nella giornata di lunedì.
Forse si é preso il we per studiare più a fondo il Regolamento del Palio.
Speriamo bene..."


Associazione In Campo

 

Galleria Fotografica

Web tv