SIENA NOTIZIE NEWS

IL COSTONE FEMMINILE CONCLUDE IMBATTUTO LA PRIMA FASE

News inserita il 02-05-2021

PIELLE LIVORNO 38–44 ADPF COSTONE SIENA
PIELLE LIVORNO: Creati, Toti 3, Zorzi 1, Barsotti 4, Castiglione 4, Giari 2, Cecconi 13, Benedettini 3, Rapisarda. All. Castiglione
ADPF COSTONE SIENA: Pastorelli, Sardelli 2, Balestrazzi 9, Dragone, Oliva, Renzoni, Barbucci 7, Dragoni 6, Nanni 2, Pierucci 6, Bonaccini 7, Sabia 5. All. Meoni
ARBITRI: Nocchi e Mariotti
Parziali: 12-11, 23-27, 29-34

Con tanta fatica, ma anche con forza e determinazione, le Donne del Costone salgono sull’8 volante nel parco giochi di Livorno, contro una Pielle battagliera che fino all’ultimo ha dato del filo da torcere alla capolista che prosegue così la sua marcia vincente costellata da otto successi consecutivi. La partenza da parte delle costoniane è da tunnel dell’orrore con quel parziale di 8-1 tutto di marca labronica che fa impallidire la panchina senese. Poi, come per magia, ecco che dal palco delle meraviglie appare la fatina Balestrazzi che con la sua bacchetta magica dal nulla materializza 3 fuochi d’artificio che valgono la bellezza di 9 punti consecutivi. Adesso la comitiva senese inizia a divertirsi, anche se la prima frazione trova le padrone di casa avanti, ma di un solo punto. Un vantaggio questo destinato però a durare ben poco, visto che le bianconere iniziano a dettare legge, nonostante le basse percentuali di realizzazione al padiglione del tiro a segno. Al riposo si va con Siena avanti di 4, una forbice questa che si allargherà di poco fino al termine dell’incontro, dove però le senesi saranno abili a uscire dal labirinto controllando il gioco e tenendo a bada l’irruenza delle padrone di casa. <Non abbiamo mai fatto canestro – dirà a fine gara coach Marco Meoni – in una partita nervosa e abbastanza complicata. Dopo l’apnea iniziale, le bombe di Balestrazzi ci hanno ridato ossigeno e da lì abbiamo gestito la partita fino alle battute conclusive, contro un’avversaria tosta e per nulla rinunciataria che ha imbrigliato i nostri terminali offensivi; molto bene in cabina di regia Valentina Bonacccini che con grfnde esperienza ha saputo dettare i giusti ritmi. Sono soddisfatto comunque perché le mie ragazze hanno dimotrato ancora una volta un grande carattere e unità di squadra.

 

Galleria Fotografica

Web tv