SIENA NOTIZIE NEWS

IL CARNEVALE DI VESCOVADO SI CONFERMA TRA I PIÙ FREQUENTATI DELLA PROVINCIA

News inserita il 26-02-2020

Una giornata primaverile, una piazza gremita, cinque bei carri con altrettanti gruppi di maschere da varie parti del territorio di Vescovado di Murlo, musica vintage di un noto DJ, festa, balli, premi, e un numero enorme di persone in costume. Così si è svolta la 14ª edizione del Nuovo Carnevale di Vescovado, rilanciato nel 2006 dall'Associazione Proloco di Murlo e da allora tornato ogni anno a colorare le strade del piccolo centro che conta poco più di un migliaio di abitanti. Una festa sentita che da anni è gestita da un vivace Comitato Carnevale, che include molte associazioni locali e la parrocchia, Proloco Murlo come capofila e organizzatore dell'evento svoltosi il 23 febbraio, e il patrocinio del Comune di Murlo. Dai piccoli carri come quello di Lupompesi dedicato alla rilettura ironica della storia della frazione longobarda di ''Lupo Impiso'', fino al carro più imponente, i Pirati della Crevole, di Miniere di Murlo con un gran numero di creatori, passando per il carro di Afa Glaciale con una spassosa Greta Thunberg e un grande igloo, vincitore del primo premio per il migliore di quest'anno, e le altre due belle creazioni: il carro dei VIP di tutti i tempi con la Regina Elisabetta, Trump, Obama e persino Frida Khalo... e il carro della foresta e tanto di castello di Nottinoningham (dal borgo di Tinoni), la sfilata è stata davvero notevole, Musica a cura di Cesare Guidotti DJ di Radio Siena che ha animato la serata e la lotteria con ben 36 premi offerti da tante ditte, attività, aziende agricole e artisti locali; sosta ciambellini offerti dalle donne del Comitato per tutti, e molto altro. Infine, la serata al Ciroclo Arci a base di pizza ha concluso martedì grasso con premi per i carri e le maschere, e un premio speciale per i due John Travolta che in diversi angoli del paese hanno dato spettacolo con una splendida Febbre della domenica sera...tutti in bianco con parrucche curly. Coriandoli e balli per tutti, fantasia, trenini e giochi per tutto il pomeriggio. Senza limiti di età: in maschera dai piccolissimi alle persone adulte a quelle degli anni d'argento, tutti con quell'umorismo e senso della comunità che contraddistinguono questa magica festa.
''Il Carnevale 2020 è stato veramente un grande successo – sottolineano il sindaco di Murlo Davide Ricci e gli assessori Stefano Abelini e Loredana Celi –. I complimenti di tutta l’amministrazione comunale non possono che andare a tutti i volontari e le associazioni che hanno lavorato per allestire i carri allegorici e i gruppi mascherati. La bellezza del Carnevale sta nella capacità di oltrepassare le barriere del tempo e delle generazioni per abbracciare, nel segno del divertimento, la voglia di divertirsi di grandi e piccoli. In piazza e nelle strade di Casciano e Vescovado abbiamo, infatti, visto ridere e scherzare nonni e bambini e questo è un aspetto straordinario. Il Carnevale sta entrando nel cuore e nella tradizione della nostra comunità ed è bello pensare che questa passione possa crescere ancora e diventare sempre più coinvolgente sia per Murlo sia per il territorio circostante.”

Annalisa Coppolaro

 

 

Galleria Fotografica

Web tv