SIENA NOTIZIE NEWS

GRANDE SUCCESSO DI OURSOUNDS, SOLD OUT TUTTI I 23 CONCERTI

News inserita il 05-09-2020

''Un bilancio molto positivo per i 23 concerti di Oursounds Chigiana International Festival, invece dei 90 che si tengono di solito nel nostro festival. Ma la Chigiana chiude con un sold out di tutti gli eventi: nonostante la complessità del momento siamo riusciti a dare alla città e alle Terre di Siena la grande musica dal vivo, ed è una gioia aver potuto anche quest'anno trasformare quello che accade nei nostri Corsi di perfezionamento in grande spettacolo su palchi di immensa bellezza, nelle chiese e nelle piazze di Siena e provincia''.
Così Nicola Sani direttore artistico dell'Accademia Chigiana, su un Festival coraggioso, brillante, innovativo che si è chiuso il 3 settembre con il concerto di Goran Farkas sulle tradizioni musicali dell'Istria, 23 eventi live inclusa un'opera lirica messa in scena due volte, più di 50 concerti trasmessi online, 14 serate a porte chiuse con gli allievi della Summer Academy. Gli allievi che in 22 corsi di alto perfezionamento sono stati 255 con 465 iscrizioni da 30 paesi del mondo, in crescita rispetto al 2019.''Una edizione dove tradizione e innovazione si sono incontrati con concerti splendidi ma anche con 45 ore di trasmissione del progetto esclusivo ''Beyond the Silence'', Oltre il silenzio, Musica al tempo della pandemia - prosegue il maestro Sani -. Un festival che ha ribadito la nostra filosofia come Accademia Chigiana con i tre ideali di fondo, Innovazione, Molteplicità di linguaggi musicali e fucina di talenti.''
''Da qui è nato il Summer Festival che ha visto sul palco incredibili nomi italiani e internazionali, come il nostro coro Chigi Saracini, Il Chigiana Percussion Ensemble, L'Ensemble Micrologus, l'Orchestra Giovanile Italiana , ma anche la prima assoluta della composizione per violoncello solo eseguita da Antonio Meneses, ''Senza Vento'' di Salvatore Sciarrino, commissionata dall'Accademia Chigiana. Un grande spazio quindi per la tradizione classica ma anche una conferma della Chigiana come grande fucina di nuovi talenti, e ancora spazio per le nuove tendenze del contemporaneo , musica antica e tradizioni popolari - conclude Nicola Sani.''
Il Chigiana Opera Lab è un altro progetto che in effetti riconferma la Chigiana come centro internazionale di formazione, sperimentazione e produzione musicale. Tra i protagonisti dei concerti dal vivo, non solo a Sant'Agostino, nella Piazza del Duomo, ma anche in luoghi quali Vitaleta, Il Chiostro di Torri e Poggibonsi, anche nomi quali Lilya Zilberstein, Valentina Piovano, Alessandro Carbonare, David Geringas, Roberto Fabbriciani, Antonio Caggiano, Bruno Giuranna, Christian Schmitt, Giovanni Puddu, Ian Fountain, Patrick Gallois, Giuseppe Ettorre, il Trio Chagall. Tra i corsi di perfezionamento, molto frequentati il prestigioso corso di direzione d'Orchestra di Daniele Gatti e di Canto di William Matteuzzi.
Riportare la musica a Siena al tempo del Covid: la grande scommessa della Chigiana è stata vinta.

Annalisa Coppolaro

 

 

Galleria Fotografica

Web tv