SIENA NOTIZIE NEWS

GRANDE AFFLUENZA PER LA "GIORNATA BIBLICA" A VICO ALTO

News inserita il 05-02-2019

Domenica 3 febbraio alla Parrocchia di Vico Alto si è svolta la Giornata Biblica, giornata organizzata dal gruppo di animazione biblica diocesana, nata per approfondire alcuni capitoli della Genesi proposti quest’anno nella lectio divina della nostra Diocesi.

A guidare le due riflessioni bibliche ad un pubblico numeroso e attento è stato chiamato Don Luigi Maria Epicoco, giovane sacerdote, scrittore e docente di Filosofia presso la Pontificia Università Lateranense. Di grande interesse ed attualità i temi affrontati nel corso della giornata, riguardanti la storia della salvezza umana. “Sin dall’inizio l’attenzione dell’oratore si è focalizzata sulla figura di Abramo – spiega Don Luigi - e sulla sua caratteristica dall’essere primo. Abramo si è trovato davanti alla grande esperienza di dover fare qualcosa per primo, quindi percorrere una strada nuova; guardando la sua storia abbiamo visto che ciascuno di noi è nella condizione di essere nuovo in quello che percorre per creare qualcosa di inedito. Noi siamo abituati a pensare che la storia la facciano gli eroi e in un certo senso è così. Per capirlo basta sfogliare le pagine dei nostri libri di storia e lo stesso accade nella Bibbia. Il Signore – continua Don Luigi - invece guarda al cuore non all’apparenza. La bibbia è fatta di attori non protagonisti e la sua bellezza è nascosta in quello che non si nota immediatamente. Ed ecco quattro personaggi: Sara, Lot, Ismaele e Rebecca che con i loro difetti, furbizie, aiutano i grandi ad attuare il progetto di Dio. Un albero alla vista di un uomo può essere bello, maestoso e gigante – conclude Don Luigi -, grazie alle sue piccole e difettose radici nascoste dalla terra e che nessuno vede, però necessarie per la sua crescita vitale.”

Foto: Carlo Neri

 

Galleria Fotografica

Web tv