SIENA NOTIZIE NEWS

GLI ATLETI DELL’AREZZO NUOTO SI ALLENANO A RAPOLANO TERME

News inserita il 23-03-2016

«Ci tengo tantissimo a formulare i complimenti all’Arezzo Nuoto e ai suoi atleti, sia a titolo personale che a nome di tutta l’amministrazione comunale, per i grandi risultati conseguiti ai campionati regionali che si sono svolti a Livorno.

 Un messaggio che si unisce ad un grande in bocca al lupo in vista del prossimo importante appuntamento del calendario sportivo: i campionati nazionali giovanili che si svolgeranno a Riccione dall’1 al 6 aprile». 

Così l’assessore allo sport del Comune di Rapolano Terme Federico Vigni ha commentato le 29 medaglie toscane (10 ori, 7 argenti e 12 bronzi), conquistati dalla società natatoria che gestisce, in collaborazione con l’amministrazione comunale, la piscina comunale in località Bagni Freddi a Rapolano Terme

«È un piacere – prosegue Vigni – ospitare nelle nostre vasche queste giovani promesse del nuoto. Un premio e un riconoscimento ulteriore per gli sforzi collettivi compiuti per il mantenimento delle strutture».

 L’Arezzo Nuoto è la società più longeva del suo territorio, visto che svolge la sua attività dal 1977. 

Presente a Rapolano dal 2005, data dell’inaugurazione della piscina comunale in località Bagni Freddi, dove si allenano anche gli atleti che parteciperanno ai campionati giovanili di Riccione: e cioè Emma Gavagni, Lisa Olivotti, Sofia Dionisi, Sara La Bella, Allegra Buracchi, Sofia Varignani e Leonardo Rossi. 

«Rapolano, così come le strutture di Sinalunga e Sabbiano in cui lavoriamo, sono fondamentali per la prosecuzione della nostra attività – spiega Massimo Bichi, presidente di Arezzo Nuoto -.

 Un grande impegno sia per la nostra società che per i nostri atleti che quotidianamente conciliano tre ore di allenamento con la scuola e lo studio a casa. Sforzi che vengono ripagati con forza e determinazione, doti imprescindibili per portare avanti anche una positiva collaborazione con il Comune di Rapolano.

 A breve infatti partirà il calendario delle attività estive – conclude Bichi -, per far avvicinare al nuoto nuovi giovani atleti e anche tanti appassionati, non solo rapolanesi ma anche del territorio circostante. 

L’offerta è ricca tra programmi di lavoro agonistici e pre-agonistici, corsi per bambini, ragazzi e adulti, nuoto libero, acqua-baby, acqua-fitness, acqua-step e acqua-bike, lezioni private e, infine, anche lezioni pre-parto».

 

 

Galleria Fotografica

Web tv