SIENA NOTIZIE NEWS

GENESI: "FORTEZZA, LA SOLUZIONE CONDIVISA CHE CI VOLEVA"

News inserita il 03-06-2022

“Per la Fortezza Medicea la soluzione trovata è un giusto punto di equilibrio”. GeneSi – Generazione Siena - interviene con una nota firmata dall’esecutivo dell’associazione sulla situazione relativa alla Fortezza Medicea, dopo l’annuncio del via libera della giunta comunale alla proposta dell’Associazione Propositivo. “Il Comune ha trovato la sintesi che ha tenuto conto sia delle esigenze degli esercenti, provati dopo due anni di Covid, sia di quelle della comunità”.

“Il Comune di Siena – dice l’associazione – era chiamato a rispondere alle legittime aspettative della comunità, soprattutto delle giovani generazioni ed a quelle degli esercenti del centro storico, e non solo, anche attraverso il dialogo attuato con le associazioni di categoria. Il tutto nel rispetto delle norme vigenti, che, nel caso delle somministrazioni, sono particolarmente stringenti”.

“La Fortezza – prosegue GeneSi – deve essere un luogo fruibile, di aggregazione sociale e culturale teso a valorizzare le risorse della città. Si tratta di una cornice a disposizione di Siena che non può essere dimenticata, e non destinata solo alla fruizione, pur importante, del verde”.

“Allo stesso tempo – dice l’esecutivo di GeneSi – sottolineiamo come gli esercizi commerciali del centro storico, ma anche gli altri, arrivino da anni di pandemia, con problemi quotidiani che vanno dagli affitti, ai mancati incassi, agli investimenti comunque effettuati, oltre, in alcuni casi, alla difficoltà di reperire operatori. Per questo è necessario valutare come le iniziative a loro sostegno debbano essere condivise, tenuto conto pure della socialità che Siena si avvia finalmente a ritrovare in tutte le sue componenti”.

“Non possiamo dimenticare – sottolinea l’esecutivo di GeneSi – come una soluzione sarebbe dovuta arrivare prima, in modo da permettere a tutte le parti in causa di avere tempo per elaborare proposte. Ci auguriamo per questo che, in vista della prossima stagione estiva, si utilizzino i prossimi mesi per tracciare le linee strategiche condivise da tutto il territorio senese, pensando a eventi di livello che sappiano attirare persone dall’esterno e, perché no, da tutta l’Italia. Non dimentichiamo, infatti, che per molti anni la Fortezza non è stata valorizzata nel pieno delle sue potenzialità, in particolare durante la stagione estiva. Constatiamo che questa amministrazione ha saputo attuare un programma biennale sperimentale, che ha portato come normale luci ed ombre, ma che ha rimesso quello spazio in movimento ed al centro dell’interesse dei cittadini.”

“GeneSi si impegnerà ad elaborare proposte, l’uso della Fortezza sarà proprio uno degli argomenti che affronteremo per mettere a disposizione di Siena idee concrete per il futuro”.

 

 

Galleria Fotografica

Web tv