SIENA NOTIZIE NEWS

GAMBELLI E FERRARI CHIUDONO OTTOBRE ALLA GALLERIA SENESE DI VISIONARIA

News inserita il 24-10-2021

SIENA - Dopo le foto di Muci, ecco di nuovo la pittura in Via della Sapienza, a Siena, alla Factory di Visionaria. Giungono infatti ad esporre due artisti, di cui uno senese e molto noto, Enzo Gambelli, e quindi Fabrizio Ferrari, in questo spazio che da un anno ospita artisti e creativi di ogni genere. The Factory, ispirata nel nome e nel concetto a quella di Andy Warhol, propone quindi una fine del mese scoppiettante di arte e di colori, com'è nello stile dei creatori di questa realtà in crescita e continua trasformazione.
''La factory, associazione nata a seguito di Visionaria, vetrina per artisti - raccontano i fondatori Elena e Ivan -, ha fatto una nuova scelta, diventare più spazio espositivo ma con una nostra filosofia, dare spazio non solo ad artisti conosciuti ma anche a chi continua una ricerca artistica, chi porta messaggi.
In questo momento è aperta la mostra fotografica di Riccardo Muci che termina domenica 24 ottobre, e dove in questa data si potrà ascoltare Andrea Brunini, un giovane cantautore lucchese che per legami di amicizia e collaborazione sarà presente alla chiusura. Arte, musica, creatività in un mix che continua, come unione e contaminazione tra arti varie e continuerà questa filosofia. Un luogo di messaggi tra arti, un luogo da visionare spesso. Infatti, da lunedì 25, ci sarà Enzo Gambelli, ma questa volta metterà a nudo la sua ricerca per poi passare ad un novembre intimistico. Poi avremo la poesia e la pittura di un personaggio tutto da scoprire, Elisabetta Merlotti. Infine il mese terminerà con uno scoppio di colori e di racconti di Fabrizio Ferrari. Infatti ogni suo dipinto è un racconto.
L'idea della factory è quindi proseguire il suo percorso e dare uno spazio ad Artisti e una possibilità. ''Chi va a passeggio per la città può quindi visionare, scoprire, visitare e semmai acquistare Arte. Quella vera, piena di carica espressiva e di voglia di ricerca. Entrare in The Factory è un viaggio'',  concludono Elena Pietragalla e Ivan Giordani. Aperti per voi nel fine settimana come sempre.

Annalisa Coppolaro

 

Galleria Fotografica

Web tv