SIENA NOTIZIE NEWS

FIOM CGIL SIENA: SOLIDARIETÀ AI LAVORATORI E ALLE LAVORATRICI DELLA GKN

News inserita il 13-07-2021

Il Comitato Direttivo della FIOM CGIL provinciale di Siena, riunito in assemblea lunedì 12 luglio 2021 a Montepulciano stazione, esprime vicinanza e solidarietà alle 422 famiglie e alle lavoratrici e ai lavoratori della GKN di Campi Bisenzio, maestranze assurdamente licenziate, non per crisi o per mancanza di commesse, ma per massimizzare i guadagni de-localizzando la produzione.

Anche la forma con cui è stata comunicata la scelta, una email con la cessazione del rapporto di lavoro, incuranti di che cosa produca nella vita delle persone e di intere famiglie, colpite improvvisamente nei loro progetti e nei loro sogni, denota un’arroganza padronale ingiustificata.

Considerando tutto ciò inaccettabile, oltre al fatto che non è stata svolta nessuna procedura per l’utilizzo di ammortizzatori sociali, la FIOM CGIL di Siena condanna fermamente l’atteggiamento aziendale e chiede un immediato ritiro dei licenziamenti, annunciando piena ed incondizionata solidarietà alle lavoratrici e ai lavoratori della GKN e sostegno a tutte le iniziative di lotta che verranno intraprese.

La FIOM CGIL provinciale invita le strutture superiori a coordinare e indire ulteriori mobilitazioni che coinvolgano tutto il territorio toscano e nazionale, affinché operazioni subdole e dissennate come quella perpetrata da questa multinazionale nella nostra Regione siano fermamente respinte e perché si torni a chiedere al Governo il ripristino del blocco dei licenziamenti, accertato ormai che in molte imprese non esiste responsabilità sociale e non si rispettano gli avvisi comuni.

 

Galleria Fotografica

Web tv