SIENA NOTIZIE NEWS

ESTATE A MONTEPULCIANO, ECCO LE PROPOSTE DEL COMUNE PER BAMBINI E RAGAZZI

News inserita il 13-06-2022

Si rinnova a Montepulciano, per il terzo anno, l’esperienza dei Centri estivi, formula che, alla chiusura delle scuole, consente di offrire a bambini e ragazzi opportunità di divertimento, svago e apprendimento, conciliabili con gli orari di lavoro e le esigenze organizzative dei componenti le famiglie.

Il Comune di Montepulciano, titolare dell’iniziativa, ha reso noto il “cartellone” delle proposte che interessa una popolazione compresa tra i 3 ed i 14 anni di età e che ha come poli il Capoluogo, le frazioni di Gracciano, Montepulciano Stazione e Sant’Albino ed il Lago di Montepulciano, compreso nel territorio di Acquaviva.
Molteplici le proposte approvate dal Comune, pervenute dalle associazioni locali e dagli operatori specializzati che gestiranno i vari progetti, con una leggera prevalenza dell’attività fisica e dello sport ma con una significativa presenza della lettura, della musica e anche del teatro.

Il programma supportato dall’Amministrazione Comunale si estende dal 4 luglio al 5 agosto; in questo periodo le quote di iscrizione a tutti i servizi sono ridotte del 40%, proprio grazie all’intervento del Comune. Alcuni progetti potrebbero estendersi anche oltre il periodo “di garanzia”, in quel caso la quota da versare sarà quella indicata dall’organizzatore.

“E’ un progetto al quale teniamo molto – afferma il Sindaco Michele Angiolini – perché dà una risposta efficace alle esigenze dei nostri cittadini, che devono a conciliare i tempi del lavoro, soprattutto delle attività stagionali, con quelli della famiglia. Sottolineo l’impegno dell’Amministrazione Comunale che ha confermato i Centri Estivi 2022 nonostante la mancanza dei contributi statali e regionali che arrivavano fino al 2021 ed ha quindi destinato risorse del proprio bilancio al sostegno delle quote di partecipazione”.

“L’Ente interviene anche con altre agevolazioni – precisa l’Assessore al Sociale, Emiliano Migliorucci – a favore delle situazioni di disabilità, accollandosi l’intera quota, o nel caso di iscrizione di figli successivi al primo, anche a progetti diversi, ai quali viene applicata un’ulteriore riduzione del 50%. Merita di essere sottolineata anche la qualità della proposta che si sgancia una volta di più dalla concezione abituale del “campo estivo” e che comprende invece un’offerta ampia e qualificata, con attività molto attraenti, dall’infanzia all’adolescenza”.

Il programma completo dei progetti (sette), con gli orari e le quote di partecipazione, si trova sul sito del Comune di Montepulciano, www.comune.montepulciano.si.it, e sui canali social dell’Ente.

 

Galleria Fotografica

Web tv