SIENA NOTIZIE NEWS

 

EMMA VILLAS SI ASPETTA GRANDE TIFO PER SFIDA CON VIBO VALENTIA

News inserita il 13-01-2016

Il PalaEstra di Siena e la Emma Villas si stanno preparando al meglio per accogliere, domenica 17 gennaio alle ore 18.00, l’arrivo della Tonno Callipo Vibo Valentia, capolista del campionato maschile di pallavolo serie A2 UnipoSai. La squadra calabrese guarda, infatti, tutti dall’alto con 35 punti conquistati, gli ultimi dei quali ai danni della Maury's Italiana Assicurazioni Tuscania sconfitta con il risultato di tre set a uno. Alla Emma Villas Siena toccherà l’arduo compito di provare a fermare la marcia trionfale di una squadra solida, in forma e indicata, da addetti ai lavori e non, come, probabilmente, la più accreditata alla vittoria finale del campionato e al salto di categoria in SuperLega; ambiente che tra l’altro la società calabrese conosce bene per essere stata una delle squadre protagoniste degli anni passati. Agli uomini del Presidente Giammarco Bisogno servirà, dunque, la partita perfetta quella nella quale nulla viene concesso agli avversari con facilità o distrazione. Con una vittoria la Emma Villas Siena potrebbe diventare, a tutti gli effetti, lo “spauracchio” delle capoliste visto che al PalaEstra già nel girone di andata l’allora prima della classe Globo Banca Popolare del Frusinate  Sora trovò ad accoglierla nient’altro che una sconfitta che non ammise repliche. Passare dalle parole ai fatti non sarà però affatto facile sia perché nel girone di andata la Tonno Callipo ha dimostrato di saper vincere contro la Emma Villas Siena aggiudicandosi l’intera posta in palio (1-3 risultato terza giornata di campionato) sia perché tra le proprie fila, la squadra calabrese può contare su atleti di esperienza e di assoluto valore per la categoria come ad esempio:  l’ex schiacciatore della nazionale azzurraCristian Casoli, il forte opposto straniero Michalovic Peter, lo schiacciatore Filippo Vedovotto, lo schiacciatore Antonio De Paola e l’esperto centraleMarcello Forni. 

Nonostante il risultato del girone di andata e nonostante i nomi degli atleti in forza alla Tonno Callipo Vibo Valentia per la Emma Villas Siena la partita sarà sicuramente impegnativa ma tutta da giocare, sia perché la squadra che si presenterà al PalaEstra è di fatto una squadra ben diversa da quella che giocò la partita in Calabria sia perché i leoni di Siena arriveranno al match con l’onda lunga dell’entusiasmo derivato dalle cinque vittorie consecutive dimostrando di saper ribaltare il risultato dell’andata come accaduto, proprio al PalaEstra, contro il Volley Potentino Potenza Picena, sconfitto con il risultato di tre set a uno. Difficile scommettere sulla vittoria di una squadra piuttosto che su un’altra, la Tonno Callipo sicuramente, vorrà conservare la prima posizione in classifica confermandosi squadra da battere, ma d’altro canto anche la Emma Villas Siena avrà come primo obiettivo quello di rovinare i piani della capolista regalando un’altra vittoria a tutti i propri tifosi. Proprio un PalaEstra gremito di sostenitori potrebbe essere ancora una volta il giocatore e l’arma in più della Emma Villas Siena e proprio per questo la biglietteria del PalaEstra sarà aperta, il giorno della partita, dalle ore 9.45 alle 13.00 e dalle 16.00 in poi. I biglietti possono essere acquistati anche on line su CiaoTickets (http://www.ciaotickets.com/node/12807?mini=calendar/12807/2016-01). Come sempre, durante la partita sarà a disposizione gratuitamente lo spazio “baby park” dedicato a tutti i bambini.

“Il campionato quest’anno è molto equilibrato e non possiamo permetterci di sottovalutare alcuna squadra avversaria. – dichiara il direttore sportivo Fabio Mechini – È vero che veniamo da un periodo molto brillante, con cinque vittorie consecutive, e che a Siena abbiamo perso soltanto una partita, ma a maggior ragione non possiamo sottovalutare Vibo Valentia, che è in testa alla classifica. Dopo la defezione di Goran Maric per motivi personali, ci siamo trovati con uno schiacciatore in meno e abbiamo scelto un giocatore come Sergio, che sicuramente andrà ad arricchire il nostro roster, in vista delle numerose partite che ci attendono”.

Sergio Noda Blanco, arrivato la settimana scorsa, ha già trovato un buon feeling con i propri compagni, come lui stesso ha confermato durante la conferenza stampa.

“Mi hanno accolto subito benissimo, conoscevo già alcuni compagni e mi sembra di far parte della squadra da molto più di una settimana. Questo è positivo, perché ci sentiamo già un gruppo ed è importante in un campionato lungo e difficile come questo. Sono cresciuto guardando i fenomeni cubani che giocavano in Italia, quindi era il mio sogno venire a giocare in questo Paese. Mi sono trovato sempre benissimo con tutte le squadre che mi hanno accolto e appena ho ricevuto la proposta della Emma Villas ho accettato subito, ho preso la macchina e dopo 15 ore di viaggio sono arrivato qui”.

 

 

 

Galleria Fotografica

Web tv