SIENA NOTIZIE NEWS

DUE GIORNI DI APPUNTAMENTI PER IL "GRADUATION DAY" DELL'UNIVERSITÀ DI SIENA

News inserita il 21-06-2018

In attesa del Graduation Day, domani, venerdi 22 giugno, dalle 17, presso il cortile del Rettorato dell’Università di Siena, torna CONNESSIONI, l’incontro informale e aperto al pubblico che l'Associazione USiena Alumni ha organizzato insieme all’Ateneo per condividere riflessioni ed approfondimenti su tematiche attuali attraverso la formula del dialogo e del confronto.
“La partecipazione è il tema di questo incontro, cioè di come l’impegno individuale può contribuire al bene comune, di come le nuove modalità e forme di espressione del prender parte possono ridisegnare l’organizzazione e gli equilibri di una società interessata, oggi più che mai, da importanti cambiamenti”, ricorda Cinzia Angeli, presidente dell’associazione, che aprirà la serata insieme a Tarcisio Lancioni, delegato del rettore alla comunicazione.
Gli interventi di 11 speaker (Serena Civitelli, Tommaso Fabbri, Alessandra Viviani, Maria Cristina Addis, Mario Perini, Francesco Olmastroni, Gianluca Navone, Alessandro Fo, Mauro Barni, Francesco Frati, Federica Manzoli), appartenenti agli ambiti della comunicazione, degli studi classici, delle scienze politiche, della medicina, della giurisprudenza, dell'ingegneria e delle scienze della vita, saranno moderati da Maurizio Boldrini, attraverso la formula del dialogo aperto e informale. Le nuove forme di partecipazione, inclusione ed esclusione, antichi e nuovi diritti e la ricerca tra studio e condivisione saranno i temi del dibattito.
L’incontro proseguirà con un intervento di Maurizio Bettini – che sabato 23 giugno pronuncerà la lectio magistralis al Graduation Day in piazza San Francesco. 
Durante l’evento, Daniele Marotta dell'Accademia del Fumetto di Siena commenterà gli interventi con le sue vignette. Al termine, ci sarà il brindisi con il rettore Frati e la musica della Big Band Machine.
Sabato 23 giugno l’Università di Siena celebrerà i suoi laureati durante il Graduation Day, con la grande cerimonia - ormai una tradizione - che si terrà in piazza San Francesco. Protagonisti saranno quasi seicento dottori che hanno conseguito la laurea triennale e magistrale nell’anno accademico 2016/2017, e che continueranno a rimanere parte della comunità accademica, attraverso la rete degli alumni dell’Ateneo.
Con la presenza di una rappresentanza di professori togati di tutte le aree disciplinari, ad aprire la cerimonia sarà il rettore Francesco Frati, dopo il quale interverrà Cinzia Angeli, presidente dell'associazione Usiena Alumni.
Quest’anno sarà Maurizio Bettini, già professore di Filologia classica presso l’Ateneo, a tenere la lectio magistralis, sul tema "L'Università: la cultura, le culture".

 

Galleria Fotografica

Web tv