SIENA NOTIZIE NEWS

DONARE SANGUE AL TEMPO DEL VIRUS, MONITO DI PUBBLICA ASSISTENZA VALDARBIA

News inserita il 14-03-2020

MONTERONI D'ARBIA - Le donazioni di sangue non si fermano, nemmeno durante lo shut down dovuto al Covid19. La Pubblica Assistenza Valdarbia sta infatti esortando i donatori - nonostante il proprio Sportello Donatori sia chiuso fino a nuova comunicazione - a rivolgersi al Centro Trasfusionale dell'Aous Le Scotte, per poter donare come sempre. ''La donazione rientra tra le situazioni di necessità - si legge nel comunicato della Pubblica Assistenza Valdarbia - ed è possibile donare in tutta sicurezza. Perché la solidarietà non può farsi intrappolare dalla paura''.
Ecco cosa si può fare per donare sangue, dato che quasi 2mila pazienti devono essere trasfusi quotidianamente in Italia. Si può chiamare il numero 0577 585076 per il pre-screening telefonico. Gli spostamenti verso le sedi dove si effettua la raccolta sono consentiti, come chiarito da una nota del Ministero della Salute. Tutte le misure di sicurezza sono garantite nell'interno delle strutture dei centri trasfusionali. Poi segue una visita per garantire l'assenza dei sintumi del virus Covid19, e si potrà chiedere un certificato di donazione, anche per giustificare lo spostamento in rientro in caso di controllo.
Se dopo la donazione si avessero sintomi ricollegabili al virus, bisogna subito avvertire la struttura dove ha donato. Questa campagna informativa è promossa, oltre che dalla Protezione Civile, dalla Pubblica Assistenza con hashtag #donaremida@pavaldarbia; Pubblica che garantisce anche informazioni telefoniche al numero 348 2550870 oppure via mail a donatori.aspava@gmail.com. ''Andrà tutto bene''. E un arcobaleno. Così si chiude il comunicato di ieri.

Annalisa Coppolaro

 

 

Galleria Fotografica

Web tv