SIENA NOTIZIE NEWS

 

DOMINIO DI PORTA ROMANA. ANDREA CHESSA VINCE A CASTIGLION FIORENTINO

News inserita il 20-06-2022

Il rione di Porta Romana ha trionfato nel palio di Castiglion Fiorentino, un’edizione monopolizzata dal rione giallo rosso che, oltre ad aver conquistato il drappo dipinto da Claudia Nerozzi nella corsa della domenica, si è pure imposto nel memorial Giuseppe Gentili del sabato, riservato ai fantini più giovani. Al contrario del solito, quando spesso e volentieri il palio si è corso a buio, la mossa di ieri è stata relativamente rapida; le sei accoppiate, a Castiglione ogni rione è rappresentato da due cavalli, (Porta Romana Andrea Chessa ed Abracadabra e Michel Putzu ed Umatilla, Porta Fiorentina Sebastiano Murtas ed Ungaros e Dino Pes e Quore de Sedini, Cassero Valter Pusceddu ed Albalonga ed Adrian Topalli e Red Riu) sono riuscite in poco più di venti minuti a trovare il giusto allineamento. La corsa è stata una questione a due tra Chessa, scattato in testa dallo steccato, e Topalli. Il fantino di porta Romana, sfruttando a pieno la velocità ed alla precisione di Abracadabra, interessante cavallina iscritta a protocollo, che vedremo al Ceppo mercoledì mattina, ha controllato, senza troppe difficoltà, gli affondi del generoso Red Riu, ed ha concluso facile vincitore. Fuori quadro le altre accoppiate. Porta Romana aveva fatto la voce grossa anche nel memorial Gentili del sabato, grazie al rush finale di Venabella, ben interpretata da Marco Bitti. La corsa è stata comandata, fino all’ultima curva da Niccolò Farnetani su Zilla, per il Cassero. Negli ultimi metri però, il deciso attacco di Bitti è stato fatale per il figlio di Bucefalo, caduto nel tentativo di impedire il sorpasso decisivo. Mai in corsa il terzo protagonista, Alessandro Cersosimo su Zicullith, per Porta Fiorentina

 

 

Galleria Fotografica

Web tv