SIENA NOTIZIE NEWS

DA SIENA A TORRITA: DUE GIORNI DI CAMMINO SULLA VIA LAURETANA

News inserita il 13-11-2016


Arrivati, 60 km nel fisico e nell'anima, due giorni intensi da Porta Pispini a Siena attraversando le Crete Senesi e arrivando in Val di Chiana, a Torrita di Siena.

Questo il percorso dell'antica Via Lauretana che in questo week end di novembre ha visto cimentarsi in un pellegrinaggio circa trenta partecipanti, tra cui il Sindaco Grazi, un progetto nato dalle pro loco di Asciano e Torrita supportati dal Cta di Torrita e dalle Amministrazioni Comunali.

 

Il Presidente del Cta di Torrita De Bellis ci descrive le due giornate: "Siena - Asciano dalla maestosità della città del Palio, crocevia di Via Francigena e Via Lauretana, attraversando Le Crete Senesi. Scenari difficili da raccontare ed impossibili da dimenticare ci hanno accompagnato fino ad Asciano, paese ricco di storia e di tradizione radicata nel culto Mariano della Lauretana. Asciano-Torrita: dalle Crete alla Val di Chiana, un susseguirsi di ecosistemi diversi ma magicamente amalgamati. Ultimi 30km di un progetto nato per gioco e conclusosi con un tripudio di colori, emozioni e nuove amicizie."

 

Un provato Sindaco di Torrita Grazi racconta questa esperienza come un percorso difficile ma anche alla scoperta di un territorio circostante ricco di tante bellezze naturali e storiche: “ Abbiamo avuto la fortuna di avere nel gruppo Niccolò Malacarne grande studioso e profondo conoscitore storico che ci ha permesso di apprezzare in tutte le varie tappe i monumenti, le chiese e le loro opere contenute. Molto bella l'accoglienza delle comunità, proprio in unospirito di condivisione e di amicizia. L'arrivo a Torrita è stato il caposaldo conclusivo nel vedere i nostri familiari, i nostri concittadini, il Gruppo Sbandieratori schierato sotto Porta Nova che a ritmo di tamburi ha omaggiato il nostro ingresso in Piazza Matteotti, il bellissimo spettacolo di bandiere consecutivo si può dire si che ne è valsa davvero la pena. Ringrazio come cittadino e come Sindaco tutti i partecipanti, le istituzioni,le Pro Loco, il Cta e tutti coloro che si sono adoperati in questa bellissima avventura".

 

"Dentro la bellissima chiesa di Santa Croce i pellegrini hanno reso omaggio alla Madonna di Loreto, dove tutto è nato - dichiara Roberto Goracci Presidente della Pro Loco di Torrita - altri progetti sono allo studio, altri pellegrinaggi, altre scoperte del territorio e di noi stessi."

 

Galleria Fotografica

Web tv