SIENA NOTIZIE NEWS

COSTONE: PARTE LA STAGIONE 2021/22 PER UOMINI E DONNE

News inserita il 23-08-2021

Ci siamo! Il Costone, sia maschile che femminile, nel tardo pomeriggio di oggi, ha dato ufficialmente il via alla stagione sportiva 2021/22 con i primi allenamenti delle prime squadre che si tsono tenuti al PalaOrlandi. Una scelta, quella di utilizzare l’impiantistica a Montarioso, data dalla possibilità di poter sfruttare anche gli spazi all’aperto idonei per fare atletica. La scelta di uomini e donne quest’anno è caduta su questa formula che tutto sommato consente di abbinare i momenti della preparazione, con quelli da sviluppare subito sul parquet di gioco, a contatto con i canestri e le palle a spicchi. Si andrà avanti così per tutta la settimana, con programmi che prevedono anche doppie sedute di allenamento. 

Il protagonista assoluto di questa giornata è stato il preparatore atletico Franco Maggiorelli che ormai da anni ricopre questo ruolo su entrambi i fronti, con la supervisione dei due coach, David Fattorini per il Maschile e Marco Meoni per il Femminile.

Al PalaOrlandi assenti giustificati Emanuele Montomoli e il Dg Naldini, mentre la confermata Presidente del Femminile Emanuela Martelli era regolarmente a fianco delle sue ragazze.

Le due rose possono considerarsi ormai al completo anche se alcune operazioni di mercato potrebbero riaprirsi a sorpresa. I giovani saranno la novità assoluta per le due squadre, soprattutto quella femminile ma anche la compagine maschile ha scelto di puntare molto sui prospetti provenienti dal proprio settore giovanile.

Per la squadra maschile, lo staff tecnico è così formato: coach David Fattorini ed il suo vice Francesco Borsi. La novità consiste nel 3° assistente, ruolo che verrà ricoperto da Federico Ferrini che rientra ai box dopo un giro di ricognizione in via Vivaldi. Si riforma così un trio di comprovato affiatamento, già testato in serie B, sponda femminile. Intanto è arrivata sabato scorso l’ufficialità della conferma per i due brasiliani che anche quest’anno vestiranno la maglia verde-oro del Costone, a loro piace definirla così: <Sono colori questi che mi sento addosso – dichiara Vithor Juliatto che lo scorso anno ha ottenuto anche la cittadinanza italiana – gioco sentendomi a casa mia.> Anche Samuel Lucas Silveira, segutio dall'inizio del mese con lavori individuali da Roberto Chiacig, è entusiasta della riconferma: <Darò tutto per questa maglia e per la gente del Costone che mi ha adottato come fossi un loro figlio.> Per lui, proprio sabato, è arrivato il rinnovo del permesso di soggiorno, grazie all’iscrizione al 2°anno all’Università per Stranieri di Siena che collabora su questo fronte da sempre con le associazioni e le istituzioni cittadine. Team maschile, quasi al completo, mancavano all’appello solo qualche under oltre a Giacomo Ricci che dovrà fare tutta la trafila degli esami post covid. Il campionato, salvo sorprese legate al covid, dovrebbe partire domenica 10 ottobre, mentre ancora è in forse la disputa della Coppa Toscana. Si naviga dunque a vista, anche se con la speranza di tornare alla normalità.

Per la squadra femminile, confermato lo staff tecnico della scorsa stagione con il coach Meoni​ che sarà ancora affiancato da Matteo Nencini (lavoro permettendo) e da Valentina Piroli che si affaccia per la prima volta in un ruolo di assistente tecnico, dopo aver vestito nelle passate stagioni, la maglia del Costone. Il campionato, salvo sorprese legate al covid, dovrebbe partire domenica 17 ottobre.

A livello di settore giovanile maschile, invece, il Costone ha chiesto di essere ricompreso tra le formazioni che avranno accesso al Campionato Under 19 eccellenza, in alternativa sarà Gold, ma i numeri sembrano consentire anche la partecipazione di una 2^ squadra. Poi vi sarà l’Under 17 che nella scorsa stagione ha vinto il proprio girone, mentre è in corso di valutazione la partecipazione all’U16 o U15. Infine, dal 30 agosto al 3 settembre si terrà al PalaOrlandi un Camp di specializzazione per le annate 2005, 2006 e 2007, aperto non solo ai tesserati costoniani, ma anche ai giovani del territorio, che verrà tenuto dal prof. Marco Collini.

 

Galleria Fotografica

Web tv