SIENA NOTIZIE NEWS

COSTALPINO, DAL 10 GIUGNO SCATTA IL SENSO UNICO PER GLI AUTOCARRI

News inserita il 05-06-2019

Dal prossimo 10 giugno stop al doppio senso di marcia dei grandi autocarri all’interno della frazione di Costalpino per evitare i rischi collegati allo scambio disagevole dei mezzi pesanti. Lo prevede un’ordinanza in cui si stabiliscono le nuove norme per la circolazione veicolare sulla strada statale 73 Ponente.

Il provvedimento nasce dalla volontà di decongestionare un tratto di strada che si snoda nel mezzo di un centro abitato e dunque non adatto al passaggio dei mezzi pesanti, come spiega il vicesindaco. Il provvedimento destinato agli autocarri si è reso necessario per garantire una maggiore sicurezza di pedoni e mezzi ed era stato più volte richiesto dai residenti di Costalpino. L’intervento è una prima soluzione a cui seguiranno altri accorgimenti destinati a migliorare la viabilità della frazione e dell’intera zona.

Nello specifico dalle ore 9 di lunedì 10 giugno scatteranno le nuove regole che prevedono, tra l’intersezione con via Cialfi e il civico 79 della strada statale 73 Ponente, rispetto alla sola direttrice di marcia Siena–Sovicille, il divieto di transito agli autocarri con massa a pieno carico superiore a 7,5 tonnellate. Fanno eccezione i veicoli diretti all’ippodromo di Siena, i mezzi del servizio nettezza urbana, quelli di servizio del Comune e della Provincia di Siena, e delle imprese incaricate, dalle medesime amministrazioni, allo svolgimento del servizio sgombero neve o spargimento sale, i veicoli dei Vigili del Fuoco, e degli addetti al soccorso, anche quando non in emergenza, nonché il Trasporto Pubblico Locale.

Le stesse regole valgono anche per il tratto tra il numero civico 79 e l’intersezione con via Grossetana, in località Costalpino (sempre rispetto alla sola direttrice di marcia Siena-Sovicille) con l’eccezione che in questo caso la deroga non riguarda i veicoli diretti all’ippodromo.

Nell’ordinanza si precisa, inoltre, che sono previsti idonei percorsi alternativi per il transito degli autocarri, e che la rotatoria all’altezza dell’intersezione con via Cialfi favorisce l’inversione di marcia in sicurezza.

 

Galleria Fotografica

Web tv