SIENA NOTIZIE NEWS

CORI NATALIZI E GASTRONOMIA ACCENDONO IL NATALE A VESCOVADO

News inserita il 16-12-2016

L'atmosfera natalizia si accende anche nei paesini del senese e Murlo, nel suo piccolo, dà il via oggi ad una seconda festa di Natale, stavolta nella piazza di Vescovado di Murlo, oggi, sabato 17. A partire dalle 10 e poi durante tutto il giorno, Murlo in Vetrina sarà di nuovo protagonista, dopo la prima edizione del 3 Dicembre a Casciano.
La giornata è organizzata dall'Associazione Proloco Murlo, con il patrocinio del Comune di Murlo, ALI Artisti liberi indipendenti, Associazione Culturale di Murlo, Associazione Mondo Lingue Murlo, Circolo Arci La Nuova Idea Casciano, Circolo Arci Vescovado, Confraternita di Misericordia di Casciano, Oratorio San Filippo Neri, Parrocchia SS Giusto e Clemente.
Il programma della giornata include appunto un mercatino di prodotti di artigianato e gastronomia, Emozioni a colori, letture a cura della Biblioteca Comunale per bambini da 0 a 6 anni, e Addobbiamo l'Albero di Natale in Piazza subito dopo. Dalle ore 14 Trucco per bambini e manicure per bambine a cura di Maki Nails and Beauty, e poi Giochiamo con le bolle di sapone a cura di Michela. Alle ore 16 Christmas Carols in inglese eseguite dagli studenti dei corsi di Associazione Mondo Lingue, poi alle 16.30 arrivo di Babbo Natale con i suoi elfi Musa, Balù e Maya. Alle 17.30 gran finale con spettacolare Lancio delle Lanterne esprimendo un desiderio. Inoltre sarà possibile iscriversi alla Gara del Presepe più bello e delle decorazioni migliori, il concorso che da anni vede partecipazione di molti piccoli e grandi sul territorio di Murlo, Per tutto il giorno panini caldi, pizze, caldarroste e dolci locali ai vari banchi di ristoro organizzati da ProLoco e da altri bar del paese, ma soprattutto tante sorprese e magia per tutti grazie alla calda atmosfera creata da una festa ormai amata da tutti. Da non perdere per una giornata scintillante e festiva dedicata a ogni età. Magari non ci sarà la neve come in foto ma la suggestione è comunque assicurata.

Annalisa Coppolaro

 

Galleria Fotografica

Web tv