SIENA NOTIZIE NEWS

CONVINCENTE LA PRESTAZIONE DELL'ARBITRO DAVIDE MIELE IN SIENA-LUCCHESE

News inserita il 17-03-2019

La Robur ha vinto la sfida con la Lucchese, evviva la Robur! E’ stata dura, molto dura ma alla fine i bianconeri l’hanno spuntata contro una buona squadra che, alla faccia della brutta classifica dovuta a penalizzazioni pesanti, ha fatto vedere una buona intelaiatura, buone individualità. Brutto primo tempo per i ragazzi di mister Mignani che sembravano demotivati, che arrivavano sempre per secondi su tutti i palloni. Poi l’intervallo e si è vista un’altra squadra e la partita è cresciuta. Avevamo forti dubbi sulla personalità e le capacità dell’arbitro di turno e il Sig. Davide Miele, invece, è stato all’altezza della situazione ed ha ben diretto. La prima frazione di gioco è stata tranquilla, c’è stato qualche richiamo, pochi i fischi cercando di far giocare, un solo cartellino giallo mostrato a Mauri della Lucchese al 40’ per una brutta entrata su Guberti. Qualche protesta si è alzata al 42’ per una scivolata apparsa dubbia di Vassallo in area lucchese ma non è sembrato esserci stato alcun contatto. Nel 1t non c’è stato altro di significativo da segnalare, altra storia, invece’ nel 2t che è stato più vivace, più combattuto con contatti un po’ più ruvidi. Allora Miele si è fatto trovare pronto ad intervenire prontamente, ha corso molto facendosi trovare vicino all’azione, ha preso i giusti provvedimenti disciplinari. Ci sono stati molti cartellini estratti: al 7’ è stato giallo per il senese Bulevardi per un contatto irregolare in area ospite, al 9’ l’attaccante rossonero Sorrentino per un’entrata dura su Aramu, con la maglia strattonata platealmnete. Le cose, per la Lucchese hanno iniziato a complicarsi al 19’ per la seconda ammonizione rimediata da Mauri per un fallo sul vivace Aramu proiettato verso l’area ospite. Dopo 10’ la situazione per gli ospiti si è aggravata ancor di più perché un altro giocatore ammonito, Sorrentino, ha steso Romagnoli ed è scattata la seconda ammonizione e di conseguenza il cartellino rosso che ha facilitato moltissimo la Robur verso la vittoria. L’arbitro piemontese ha fornito una convincente prestazione, ha corso molto ed in bello stile, molto preciso sulla distanza delle barriere, attento in area di rigore, ha mostrato personalità e ha commesso pochi errori di una certa consistenza.


Claudio Agnelli

 

Galleria Fotografica

Web tv