SIENA NOTIZIE NEWS

COLLE VAL D'ELSA, ASILI PARITARI: BANDO PER I BUONI SCUOLA

News inserita il 09-06-2016

L'amministrazione regionale della Toscana ha approvato con il Decreto Dirigenziale 2970/2016 un apposito Avviso pubblico per il sostegno delle famiglie per l’anno scolastico 2016/2017 nella frequenza delle scuole dell’infanzia paritarie private e degli enti locali, per la fascia di età dai 3 ai 6 anni.

E' in virtù di questo decreto che il Comune di Colle di Val d’Elsa ha emanato il relativo avviso pubblico finalizzato a promuovere e sostenere la frequenza delle scuole dell’infanzia paritarie, private e degli enti locali, attraverso l’assegnazione di buoni scuola, da utilizzarsi per il prossimo anno scolastico, da settembre 2016 a giugno 2017, a parziale o totale copertura delle spese sostenute per la frequenza.

I destinatari del contributo Regionale dei Buoni Scuola sono i cittadini residenti nella Regione Toscana, i genitori o tutori di bambini in età utile per la frequenza della scuola dell’infanzia, sempre nella fascia di età dai 3 ai 6 anni, che abbiano iscritto i propri figli per il prossimo anno scolastico ad una scuola dell’infanzia paritaria privata con sede nel Comune di Colle di Val d’Elsa, che abbiano un indicatore della situazione economica equivalente (ISEE) del nucleo familiare 2016 in corso di validità non superiore a 30mila euro, che non beneficino di altri rimborsi o sovvenzioni economiche o azioni di supporto dirette o indirette erogate allo stesso titolo, di importo tale da superare la spesa complessivamente sostenuta.

Secondo la normativa, i buoni scuola sono finalizzati alla riduzione del costo sostenuto dai soggetti beneficiari per la frequenza delle scuole e, sono commisurati, all’indicatore Isee, suddivise in base a criteri specifici: con ISEE fino a euro 17.999,99, un contributo fino a un massimo di 100 euro mensili per bambino frequentante, con ISEE da euro 18.000 a euro 23.999,99, un contributo fino a un massimo di 50 euro mensili per bambino, con ISEE da euro 24.000 a euro 30.000, un contributo fino a un massimo di 30 euro mensili. La domanda per l’accesso ai buoni può essere presentata solo da uno dei genitori presso l’Ufficio URP entro e non oltre le ore 13 del 24 giugno prossimo. L’avviso Comunale e il modello di Domanda scaricabile sono reperibili sul sito del Comune di Colle di Val d’Elsa.

 

Galleria Fotografica

Web tv