SIENA NOTIZIE NEWS

COLLE: INVESTIMENTI SU SCUOLE, SPORT, SICUREZZA E ASCENSORE

News inserita il 08-07-2020

Approvata dalla giunta comunale di Colle val d'Elsa una variazione al bilancio di previsione 2020-2022 che consente una serie di interventi urgenti per edilizia scolastica e impianti sportivi. La giunta ha deciso di finanziare, attraverso il ricorso a parte dell’avanzo di bilancio, una serie di interventi urgenti e necessari sulle strutture scolastiche di Colle per intervenire sugli spazi e consentire una riapertura più sicura a settembre. Si tratta di una serie di interventi sulla scuola media Arnolfo di Cambio e sulla scuola dell’infanzia di Gracciano. Trova copertura anche l’intervento di manutenzione relativo al campo di calcetto della colligiana, danneggiato nel corso del 2018 da un evento metereologico e mai finora riparato. Con la variazione sono state iscritte a bilancio le risorse necessarie alla realizzazione della nuova copertura e del nuovo campo sintetico di gioco per il campo. La variazione ha permesso alla giunta di reperire inoltre per l’intervento di manutenzione straordinaria all’impianto di risalita del Baluardo relativamente alla sostituzione delle porte; inoltre ha permesso di reperire le risorse per avviare il progetto di installazione di ulteriori telecamere per il progetto di videosorveglianza. Il comune di Colle, infatti, è risultato vincitore di un contributo della Regione Toscana per l’implementazione del sistema di videosorveglianza della città. Il totale del progetto ammonta a circa 40 mila euro e consentirà di installare 23 nuove telecamere, 17 normali e 6 con sistema di letture targhe, ai fini del monitoraggio dei punti principali di accesso alla città e al centro storico, il monitoraggio delle aree di pubblico interesse per la sicurezza, quello di deterrente contro eventuali atti di vandalismo contro il patrimonio pubblico, oltre all’attività di prevenzione di atti criminosi a supporto delle attività di polizia. “Con questa delibera – spiega il sindaco Alessandro Donati - liberiamo subito circa 300 mila euro di investimenti che ci consentono di raggiungere due obiettivi. Il primo è quello di realizzare opere necessarie ed urgenti per la vivibilità, la fruibilità e la sicurezza degli spazi della nostra città quali le scuole e gli impianti sportivi. Dall’altro lato ci consente in questa fase di difficoltà di attivare cantieri nel territorio per aiutare la ripartenza delle diverse attività e imprese”.
In queste settimane l’Amministrazione comunale sta lavorando con i dirigenti scolastici degli istituti comprensivi del comune affinché la riapertura delle scuole avvenga in tutta sicurezza a settembre. “Ricordo che nelle ultime settimane – aggiunge l’assessore ai lavori pubblici Stefano Nardi - abbiamo ripreso i lavori di adeguamento della scuola primaria Salvetti, stiamo affidando i lavori per i lavori di manutenzione straordinaria all’asilo nido comunale e con questa variazione mettiamo in bilancio le risorse per gli interventi sulla scuola media e sulla scuola dell’infanzia di Gracciano”. Nella fine del mese di luglio invece sono previsti gli interventi di realizzazione della pavimentazione anti trauma e sistemazione della terrazza-giardino della nuova scuola dell’infanzia di Via volterrana.

 

 

Galleria Fotografica

Web tv