SIENA NOTIZIE NEWS

COLLE: DOPO L'APPROVAZIONE DEL BILANCIO, LAVORI PUBBLICI AL VIA

News inserita il 27-04-2016

Nonostante le difficoltà riscontrate nella redazione del bilancio pluriennale e di quello del 2016 dovute a minori entrate, l'amministrazione Comunale di Colle di Val d'Elsa non ha rinunciato ad investire sul territorio. Ristrutturazione dei beni, scuole e strade sono le priorità previste per i prossimi: “A disposizione per la ristrutturazione delle strade sono state destinate 400mila euro, ben poca cosa rispetto a quanto necessario, ma anche su questo aspetto esistono delle priorità” ha detto l'assessore ai lavori pubblici e vice sindaco del Comune di Colle Lodovico Andreucci.

L'ampliamento della scuola di Sant'Andrea e la ristrutturazione della scuola media e del plesso scolastico di via XXV Aprile sono altri interventi importanti che verranno appaltati nelle prossime settimane: “Si tratta di risorse destinate al futuro della nostra città – ha detto ancora l'assessore – perchè nonostante i tagli e le minori entrate abbiamo creato comunque le condizioni per fare investimenti”. Il completamento dell'ostello nell'ex cartiera la Buca, la fine dei lavori al Museo Archeologico, l'inizio del cantiere per la ristrutturazione del Teatro dei Varii, l'avvio della riqualificazione di via Gramsci e soprattutto il completamento degli arredi che porterà all'apertura definitiva del Polo Museale di San Pietro sono solo alcuni degli interventi previsti nel corso del 2016 da parte del Comune, oltre, come detto, al nuovo asfalto in alcune strade ad alta criticità.

“Un piano di investimenti che guarda al decoro, alla messa in sicurezza e al futuro culturale della nostra città e dei nostri cittadini”, ha chiuso l'assessore Lodovico Andreucci.

 

Galleria Fotografica

Web tv