SIENA NOTIZIE NEWS

COLLE DI VAL D'ELSA, CONTRIBUTO PER LA "RACCOLTA ALIMENTARE"

News inserita il 03-07-2020

“L’emergenza del Covid 19 ha prepotentemente portato alla luce una nuova fascia di fragilità economica e sociale nella popolazione della nostra città. L’Amministrazione, con la collaborazione di Fondazione Territori Sociali Alta Val d’Elsa e attraverso la pubblicazione di un bando, ha provveduto all’assegnazione di buoni spesa per le famiglie più in difficoltà. Dopo l’attribuzione di due tranche di buoni per la fascia con fragilità più alta, il Comune ha deciso di utilizzare 5000 euro provenienti dalla raccolta solidale sottoscritta dai cittadini donandoli alla Caritas Diocesana che li impiegherà per contribuire all’iniziativa “Raccolta Alimentare” del 4 luglio”. Così Enza Errico, assessora alla Politiche Sociali, spiega il contributo dell’amministrazione comunale all’indomani dell’iniziativa in Collaborazione con UniCoop Firenze. “È un momento critico per tanti, anche per coloro che sono stati una fonte di generosità precedentemente – aggiunge Il Direttore della Caritas di Siena, Colle di Val d’Elsa e Montalcino, Reverendo Don Giovanni Tondo - Occorre stare attenti a rispettare la disponibilità attuale di ognuno. Generosità chiama generosità. Anche in tempi difficili. C’è da apprezzare la generosità messa in campo da dall’Amministrazione Comunale e UniCoop Firenze”. Per cercare di risolvere le difficoltà e soprattutto essere vicini, camminando insieme, non perdendo la speranza. Le Caritas lavorano su un doppio binario: sostenere ed essere essenziali. Favorendo uno stile alimentare sobrio evitando esuberi, perché la goccia costituta dalla possibilità di ognuno possa continuare ad alimentare il mare della solidarietà. La raccolta alimentare di Unicoop Firenze avverrà anche nel punto vendita di Colle di Val d'Elsa. Dopo lo stop forzato dovuto all’emergenza Covid-19, per tutta la giornata soci e clienti che si recheranno al supermercato di via Diaz troveranno uno speciale allestimento che metterà in evidenza i generi alimentare di base, quelli indispensabili per chi vive in condizioni di bisogno. Basterà metterli nel carrello e, dopo aver pagato la spesa alla cassa, lasciarli ai volontari che li destineranno alle persone in difficoltà sul territorio. La raccolta è organizzata in modo da rispettare tutte le precauzioni anti-contagio da tempo attivate nei Coop.Fi. La cooperativa raddoppierà quanto donato da soci e clienti e in poche ore i pacchi spesa saranno già a disposizione di chi vive in situazioni di disagio economico. La raccolta alimentare è promossa da Unicoop Firenze insieme alla Fondazione Il Cuore si scioglie, con la collaborazione delle sezioni soci e delle oltre 200 associazioni che la cooperativa affianca nelle iniziative di contrasto all’emergenza alimentare, fra cui Caritas. L’iniziativa si svolgerà presso il Supermercato UniCoop Firenze di Colle di Val d’Elsa per l’intera giornata di sabato 4 luglio 2020.

 

 

Galleria Fotografica

Web tv