SIENA NOTIZIE NEWS

CHIUSI, VIRTUS E COSTONE: I RISULTATI DELLE AMICHEVOLI PRECAMPIONATO

News inserita il 28-09-2020

Weekend di impegni precampionato per le squadre di basket del nostro territorio.

Test amichevole per la San Giobbe Basket Chiusi in vista dei primi impegni ufficiali. Di fronte, una vecchia conoscenza della formazione lacustre, quella Agliana che il primo marzo scorso fu l'ultima avversaria interna al PalaCoopersport prima del lockdown e che, nella stagione in partenza, punta ancora ad essere una delle protagoniste della C Gold Toscana. Punteggio azzerato ad ogni periodo (13-11;12-19;13-25;16-8; 5-6 i parziali), buono l'avvio per i padroni di casa che sfruttano la partenza con il freno a mano tirato di Chiusi, ma poi si arrendono alla superiorità degli ospiti, bravi a reagire e a prendere il largo nel secondo e nel terzo parziale. I pistoiesi tornano forti doppiando la San Giobbe nel quarto quarto, mentre il quinto, di soli cinque minuti, si chiude a favore dei senesi 5-6 con quattro punti del giovane play Mihaies. 

Seconda amichevole stagionale per la Vismederi Costone, che dopo aver giocato sabato scorso con la Virtus, è stata ospite di un’altra formazione di C Gold, l’Abc Castelfiorentino, compagine questa dalle grandi ambizioni. I gialloblu, oltre a riconfermare praticamente in toto il gruppo dello scorso anno, si sono rafforzati con l’arrivo di Corbinelli che anche il dg Andrea Naldini aveva inseguito durante l’estate, ma il giocatore effettivamente è di una categoria superiore. Anche in questa circostanza, pur trovando delle difficoltà maggiori rispetto al derby disputato al PalaPerucatti, il team gialloverde ha tenuto bene il campo (19-13, 24-17, 14-17, 20-17 i parziali dei quarti) , dimostrando di avere fatto ulteriori progressi. Niente partita per Francesco Bonelli; il suo risentimento muscolare al polpaccio sta lentamente migliorando, ma il play non può ancora forzare nei movimenti. Sabato prossimo Castelfiorentino renderà la visita alla Vismederi, gara in programma al PalaOrlandi alle ore 18. 

Seconda amichevole precampionato per la Virtus, che al PalaFilarete si divide i quarti con l'Olimpia Legnaia (2-2, con il punteggio azzerato per ogni quarto) ma trionfa nel punteggio complessivo per 69-70.Un test importante contro una squadra di buon livello in serie C Gold che lo scorso anno è stata la sorpresa del campionato, chiudendo, al momento dello stop, al 5° posto, in piena zona Playoff. Assenti per la Virtus Bartoletti e Braccagni, mentre per Legnaia fuori Mascagni e Nardi. In campo invece Lenardon, che ha voluto provare nonostante qualche acciacco fisico che lo aveva messo in dubbio alla vigilia della partita, che ha invece disputato per circa 15 minuti, così come Bianchi, anche lui centellinato da coach Spinello.Primo tempo molto buono, nel quale si vedono grandi passi avanti nel gioco: subito grande aggressività in difesa e ottime cose in attacco, molto più fluido e brillante rispetto alla prima amichevole, con la Virtus capace di vincere entrambi i primi parziali per 17-19 e 18-25.Terzo quarto abbastanza equilibrato, sulla falsariga dei primi due anche se si segna un po' di meno. Nell'ultimo periodo si spegne invece un po' la luce dal punto di vista fisico per i rossoblu, ancora privi dei 40 minuti nelle gambe: poca brillantezza, tiri aperti sbagliati, e Legnaia che vola sul +10 nel quarto. Possesso dopo possesso l'Acea riesce però a tornare in partita nell'ultima frazione, con un canestro di Nepi sullo scadere che non influisce sul parziale del quarto, vinto dai padroni di casa per 20-14, ma che risulta decisivo per il punteggio complessivo, che vede i rossoblu trionfare per 69-70. Buone indicazioni da tutti, anche dai ragazzi che sono stati impegnati e che hanno dato il loro apporto.

 

 

Galleria Fotografica

Web tv