SIENA NOTIZIE NEWS

CETONA: DUE GIORNI DEDICATI ALLE POLITICHE TERRITORIALI

News inserita il 05-12-2015

Due giorni di confronto e riflessione sul rapporto fra centro e periferia e sulle politiche territoriali promosse in Italia sotto il profilo storico e giuridico, in compagnia di docenti universitari, sociologi, politologi, storici, costituzionalisti e saggisti. Sono quelli in programma a Cetona venerdì 11 e sabato 12 dicembre con Confronto Italiano, manifestazione culturale promossa dal Comune, dalla Fondazione Lionello Balestrieri e dalla Cattedra di Scienza Politica della Sapienza Università di Roma. Giunta alla sua decima edizione, quest’anno la due giorni vedrà tra i suoi ospiti anche Fabrizio Barca, del Ministero dell’Economia e delle Finanze e già ministro per la coesione territoriale nel governo Monti.

Il programma. L’edizione 2015 di Confronto Italiano dedicata al tema ‘Centro e periferia’ si aprirà venerdì 11 dicembre, alle ore 17.30, nella Sala Santissima Annunziata con un approfondimento sui profili storico e giuridico del tema, con gli interventi di Claudio De Fiores, docente di diritto costituzionale presso la Seconda Università di Napoli; Nicola Genga, direttore del Centro per la riforma dello Stato; Giovanni Teodoro, docente di diritto pubblico della Sapienza Università di Roma ed Elisa Olivito, ricercatrice in diritto costituzionale della Sapienza Università di Roma. Il dibattito sarà coordinato da Fulco Lanchester, giurista e costituzionalista della Sapienza Università di Roma.

La seconda giornata di Confronto Italiano, sabato 12 dicembre, si aprirà alle ore 10.30, ancora nella Sala Santissima Annunziata, con il focus sul tema ‘Politica e soggetti’ in compagnia di Fausto Anderlini, saggista; Francesco Marchianò, del Dipartimento di comunicazione e ricerca sociale della Sapienza Università di Roma e Michele Prospero, docente di filosofia del diritto presso la Sapienza Università di Roma e curatore di Confronto Italiano. A coordinare i lavori sarà Oreste Massari, del Dipartimento di Scienza politica della Sapienza Università di Roma. Nel pomeriggio, dalle ore 15, Confronto Italiano si sposterà nella suggestiva cornice del Convento di San Francesco con un dibattito sul tema ‘Un progetto per le aree interne’, introdotto da Eva Barbanera, sindaco di Cetona e coordinato da Donatella Coccoli, giornalista di Left. Ad animare e arricchire l’incontro saranno gli interventi di Fabrizio Barca, di Michele Prospero e del segretario generale di Anci Toscana, Simone Gheri.

La manifestazione culturale Confronto Italiano è nata a Cetona nel 1994 ed è stata ripresa nel 2010 dal Comune di Cetona dopo una sospensione di alcuni anni. Ad animare l’evento sono stati, ogni anno, nomi di livello nazionale nel panorama accademico e politico italiano, chiamati a confrontarsi su temi di stretta attualità, uniti dalla questione dell'identità civile degli italiani e della loro cultura politica. Dal 2010 il convegno è organizzato in collaborazione con la Fondazione “Lionello Balestrieri” di Cetona e con la Cattedra di Scienza Politica della Sapienza Università di Roma. Per approfondimenti, è possibile consultare il sito www.confrontoitaliano.it.  

 

Galleria Fotografica

Web tv