SIENA NOTIZIE NEWS

CASTELNUOVO, NASCE IL PRIMO TREKKING ECOMARATONA DEL CHIANTI CLASSICO

News inserita il 26-09-2019

CASTELNUOVO BERARDENGA – Si avvicina l’intenso fine settimana dell’Ecomaratona del Chianti Classico in programma il prossimo 18, 19 e 20 Ottobre e le novità, così come le conferme, arrivano sempre più importanti.

Ecomaratona del Chianti Classico diventa sempre più un evento per tutti, sia per agonisti che per semplici camminatori non competitivi. L’unico comune denominatore per i 5mila partecipanti attesi a Castelnovo Berardenga sarà l’amore per la corsa, o passeggiata, in natura in un territorio ricco di fascino, storia e suggestione. Tre giorni dove in maniera sana e divertente si andranno a scoprire territori e sapori della tradizione locale attraverso la degustazione di prodotti locali dalla qualità eccellente, correndo o camminando tra rinomate cantine e vigneti percorrendo le famose strade bianche. Il tutto in armonia con i principi cari al Consorzio per la tutela del Chianti Classico come salvaguardia e valorizzazione del territorio.

Nasce quest’anno il 1^ TREKKING ECOMARATONA DEL CHIANTI CLASSICO 11km (250 metri di dislivello positivo), grazie alla collaborazione con il G.E.B. Gruppo Escursionisti Berardenga Gli escursionisti quest’anno avranno la possibilità di percorrere il tracciato finale dell’Ecomaratona che si muoverà tra splendide strade bianche, sentieri di bosco e vigne che caratterizzano questo meraviglioso angolo di Toscana, il Chianti, con i suoi paesaggi da cartolina ed un tramonto su Siena da ricordare. Un evento che abbraccia tutti coloro che amano camminare e fare turismo camminando con i propri amici o familiari.

Tra le attezzature obbligatorie troviamo le scarpe da trekking o con la suola ben scolpita oppure scarpe da trail nonché consigliato invece un abbigliamento adeguato all’escursione e alle condizioni meteorologiche.

Partenza fissata da San Gusmè alle ore 15.00 ed arrivo nella splendida piazza di Castelnuovo Berardenga, la quota di partecipazione comprende: capo tecnico Diadora (garantito per i primi 300 iscritti), buono pasto per il “PASTA PARTY” di Sabato 19 (cena nel palazzetto comunale), 1 ristoro sul percorso e 1 finale, l’assicurazione all’evento.

 

Galleria Fotografica

Web tv