SIENA NOTIZIE NEWS

CASTELLINA IN CHIANTI: DOPPIO OMAGGIO A LÉO FERRÉ

News inserita il 07-07-2016

Castellina in Chianti ricorda con un doppio omaggio i cento anni dalla nascita di Léo Ferré, poeta della libertà e dell’anarchia, cantautore e scrittore monegasco trasferitosi nel 1971 nel borgo chiantigiano con la famiglia, che qui vive ancora e conduce un’azienda vitivinicola. L’appuntamento è per domani, venerdì 8 luglio: alle ore 17.30, al Museo archeologico del Chianti senese, sarà inaugurata la mostra “Les copains de la fureur - Gli amici della notte”, che proporrà fino al 1 novembre una raccolta di oltre cento dipinti, disegni e incisioni realizzati fra gli anni Settanta e gli anni Duemila dal pittore impressionista belga Charles Szymkowicz, amico di Léo Ferré. Alle ore 22, l’omaggio continuerà in Piazza del Comune con la performance musicale ‘Extra’ del gruppo Têtes de Bois, inserita nel Chianti Festival, che ricorderà Leo Ferrè e il suo lato graffiante attraverso i versi musicati di Baudelaire, Verlaine, Rimbaud, Ferré musicato da Ferré e Ferré musicato e ri-arrangiato dai Têtes de Bois.

La mostra “Les copains de la fureur” sarà ospitata nel Museo archeologico del Chianti senese e nella Rocca medievale, entrambi affacciati su Piazza del Comune, e visitabile negli orari di apertura del Museo: nei mesi di luglio e agosto tutti i giorni dalle ore 11 alle ore 19 e, nei mesi di settembre e ottobre, tutti i giorni dalle ore 10 alle ore 18. Le opere esposte rappresentano una panoramica dell’arte del pittore belga Szymkowicz e sono unite da una potente forza espressiva che richiama la stessa vena di Léo Ferré, ispirandosene e rendendo omaggio, nella maniera più efficace, alla sua produzione e all’amicizia che legava i due artisti.

L’omaggio musicale a Leo Ferrè con i Têtes de Bois e il Chianti Festival. La performance musicale ‘Extra’ del gruppo Têtes de Bois vedrà protagonisti della serata Andrea Satta, voce; Carlo Amato, basso, contrabbasso e computer; Angelo Pelini, pianoforte e tastiere, e Luca De Carlo, tromba. L’appuntamento fa parte del cartellone Chianti Festival, che animerà per sette serate i borghi di Castellina in Chianti, Gaiole in Chianti e Castelnuovo Berardenga, in collaborazione con Fondazione Toscana Spettacolo Onlus.  

 

 

Galleria Fotografica

Web tv