SIENA NOTIZIE NEWS

BUSSAGLI: INVESTIMENTI E INCENTIVI PER IL COMMERCIO NEI CENTRI STORICI

News inserita il 20-05-2019

Qualificare i luoghi e gli spazi del commercio, mantenere e implementare gli incentivi introdotti, introdurre nuove funzioni nei centri storici come l’albergo diffuso già previsto nel Piano operativo. “Il nostro impegno per il commercio passa da una molteplicità di azioni tutte dirette a promuovere un progetto complessivo di valorizzazione del nostro tessuto commerciale”, dice il candidato a sindaco David Bussagli.
“Il primo impegno è relativo agli investimenti per la riqualificazione. A Staggia vi sono tutte le potenzialità di rigenerazione che si aprono con la tangenziale mentre a Poggibonsi andremo avanti nel percorso promosso. Dopo via della Rocca, piazza Frilli e altre strade, vicoli e piazze del centro che sono state rigenerate, i lavori si svilupperanno prima di tutto su piazza Berlinguer e sull’area di sosta che realizzeremo accanto alla stazione. Quindi il percorso proseguirà verso viale Garibaldi ma anche piazza Amendola, via Gallurì e Galluriuzzo, via Dietro le Mura”.
“Altro tema è quello degli incentivi – dice Bussagli - Dovremo rendere permanenti forme di sostegno mirate che siano di stimolo all’insediamento di attività commerciali e di pubblici esercizi come fatto con il pop up, ma anche stabilizzare la riduzione introdotta sul canone per l’occupazione del suolo pubblico”.
Altre azioni saranno: mantenere il sostegno a manifestazioni storiche e di qualità che rendono vivi e dinamici gli spazi, stimolare la costruzione di momenti comuni di collaborazione tra le diverse zone della città, favorire lo snellimento delle procedure burocratiche, promuovere più strette relazioni tra commercio, cultura, enogastronomia e percorsi di promozione integrata a tutti i livelli.
“Il tutto sempre attraverso le associazioni di categoria e le associazioni di via. Dovremo accompagnare la creazione di nuovi spazi e locali di aggregazione – dice Bussagli – e lavorare sulle connessioni. Questo significa migliorare il collegamento dei centri con le parti monumentali, Fortezza e Rocca, valorizzare il brand Poggio Bonizio, implementare la cartellonistica ma anche la cura e la valorizzazione dei luoghi con la sistemazione della segnaletica, il controllo degli accessi, l’attenzione al decoro, il miglioramento del sistema dei parcheggi intorno al centro in termini di numero, disponibilità, cura sicurezza e anche fruibilità e facilità di un loro uso. Per rispondere agli stessi obiettivi saranno da promuovere interventi sugli spazi pubblici utili in chiave di accessibilità e fruibilità”.

 

Galleria Fotografica

Web tv