SIENA NOTIZIE NEWS

BRUTTA CADUTA CASALINGA DELLA SINALUNGHESE CONTRO IL SERAVEZZA

News inserita il 03-02-2019

TABELLINO

Sinalunghese (3-5-2): Marini; Calveri, Fanetti, Menchetti; Bartoccini, Mancini, Montagnoli, Miele, Rizzo; Doka, Mencagli. A disposizione: Bakaj, Chioccioli, Capogna, Bruschi, Quero, Cerofolini, Barbagli, Adamo, Vasseur. All. Fani

Seravezza (4-3-3): Cavagnaro; Borgia, Podestà, Syku, Fiale; Granaiola, Dell’Amico, Noccioli; Pegollo, Grassi, Bongiorni. A disposizione: Pietra, Sorrentino, Nelli, Ramacciotti, Parenti, Offretti, Galloni, Dal Lago. All. Vangioni

Reti: 36’ pt Pegollo, 36’ st Grassi, 40’ st Noccioli

Ammoniti: Miele, Vasseur

Espulsi: Calveri, Vasseur

Scivolone casalingo della Sinalunghese, che perde 3-0 in casa contro un Seravezza in grandissimo spolvero, anche senza l’assenza del bomber da mille e una notte Rodriguez.

Nel primo tempo ha sostanzialmente regnato l’equilibrio, con i padroni di casa vicini al gol in due occasioni; gli ospiti, dal canto loro, sono sembrati comunque più attrezzati già da subito, viste anche le assenze pesanti in casa rossoblù.

A rompere l’equilibrio ci ha pensato Pegollo, a dieci minuti dal termine della frazione, bravo a insaccare un batti e ribatti in area. Il gol è sgorgato dai piedi sapienti di Luigi Grassi, numero 10 di grandissima classe ed esperienza, che nella circostanza ha battuto una punizione precisissima che ha costretto Marini alla respinta corta.

Lo stesso Marini è stato protagonista ad inizio ripresa, parando un rigore e tenendo a galla la sua squadra, rimasta orfana di capitan Calveri, al rientro da titolare dopo un lungo infortunio ma espulso nell’occasione per un fallo dubbio.

Piove sul bagnato per la Sinalunghese, che a metà ripresa si ritrova addirittura in 9 per l’espulsione contestatissima di Vasseur, reo di aver compiuto una simulazione che ai più è sembrato un fallo netto del difensore avversario. A questo punto, il Seravezza sfrutta la situazione di doppia superiorità numerica e realizza due reti, la prima con Grassi e all’85’ con il neo acquisto Noccioli, ex Viareggio.

Si fa dura adesso per la Sinalunghese, che nella prossima giornata andrà ad affrontare l’Aquila Montevarchi, capace di sconfiggere in trasferta l’ormai ex capilista Tuttocuoio.

 

Galleria Fotografica

Web tv