SIENA NOTIZIE NEWS

ASSOCIAZIONE PROSPETTIVE: "FONDAZIONE MONTE PASCHI SIA LIBERA DI DECIDERE"

News inserita il 06-10-2022

"Che l’ennesimo aumento di capitale per Banca MPS rappresenti un passaggio ricolmo di complicazioni è un fatto facilmente associabile al suo passato più che al suo futuro.  

Comprendiamo le asperità che comporta questo  passaggio necessario per il futuro della Banca.  Negli ultimi 15 anni, ogni aumento di capitale salvifico, si è tradotto  nella peggiore delusione per tutti gli investitori, nonostante vi fossero rappresentate ampie opportunità di benefici futuri. 

Ora si va riproponendo lo stesso copione del passato. Pressioni e interferenze sulla autonomia decisionale della Fondazione.

La Fondazione MPS decida in autonomia.  Serve un segnale? La sottoscrizione dell’aumento di capitale per la quota di competenza è segno di fiducia verso la banca anche se rappresenta sollo 0,0032%. Sottoscrivere di più perché? Non ne vediamo la ragione né l'utilità.

Non condividiamo le pressioni del Sindaco sulla Fondazione MPS. Questo tipo di pressioni, sempre esercitate da tutti i sindaci degli ultimi 20 anni cosa hanno prodotto? Solo disastri finanziari.

Siena con il suo  Sindaco e tutte le istituzione cittadine devono mobilitarsi perché, al governo, ancora in carica e soprattutto e a quello  nascente sia rivolta una richiesta chiara: Il Ministero del Tesoro deve rimanere l’azionista di riferimento fino al superamento delle difficolta che la Banca ancora incontra.

L’interesse della Città, dell’economia locale e regionale e degli oltre 20.000 occupati è quello di rivendicare, senza tentennamenti, il risanamento e il  rilancio della Banca a carico dell’azionista Ministero del  Tesoro".

Associazione Prospettive

 

Galleria Fotografica

Web tv