SIENA NOTIZIE NEWS

ARBITRO LUCIANI DESIGNATO PER ARZACHENA-ROBUR SIENA

News inserita il 02-12-2018

Per la Robur, dopo le brillantissime vittorie delle ultime giornate, c’è da superare un ostacolo che, solo apparentemente, sembra di difficoltà non eccelse. C’è da affrontare, in trasferta, un’ Arzachena che viene da ben 5 sconfitte consecutive ma che in casa vorrà fornire una prova d’orgoglio per scacciare una brutta crisi. Di contro mister Mignani vorrà approfittare delle due trasferte sarde ( la prossima sarà con l’Olbia) per salire ancora in classifica. Gara non semplice per la Robur ma neppure per l’arbitro di turno, Francesco Luciani di Roma1 che, essendo al 4° anno di CanPro non avrà prove d’appello, se sbaglia la partita e l’Osservatore Arbitrale lo giudica carente in qualcosa, perde il treno per il gruppetto che si lotterà le promozioni alla CanB, quella tanto ambita, quella che conta. Luciani ha iniziato l’annata sportiva, come da prassi, con la Coppa di Lega in Paganese – Catanzaro 1-2 (valut. 6, assegnati ben 2 rigori, 3 ammoniti), poi il Campionato con Fermana – Giana Erminio 1-0 (6, espulso per doppio cartellino giallo Giandonato della Fermana al 43’st, 3 ammoniti), un paio di gare nel campionato Primavera2 in Cittadella – Hellas Verona 1-1 (6, 3 ammoniti) e Salernitana – Carpi 0-1 (6, 3 ammoniti), poi di nuovo nel Campionato in Vibonese – Cavese 2-0 (6.5, assegnato un rigore alla Cavese poi sbagliato, 4 gli ammoniti) e ancora Olbia – Arezzo 0-0 (6.5, 1 ammonito), quindi il recupero della 2a giornata in Alma Juve Fano – Ternana 0-1 (5.5, manca un rigore netto al Fano, 3 ammoniti), di nuovo nel Campionato Primavera2 in Padova – Brescia 2-2 (6, 5 ammoniti). Ad assistere l’arbitro romano ci saranno Emanuele Yoshikawa sempre della stessa Sezione Aia e Mattia Bartolomucci di Ciampino.

Buona partita a tutti!

Claudio Agnelli

 

Galleria Fotografica

Web tv